Rubava cartelli stradali e carrelli della spesa. Fermato giovane a Casal de’ Pazzi

Il 27enne è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e rimozione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro
La Redazione - 7 Novembre 2013

6cartelli10Cartelli stradali e carrelli della spesa, questa l’insolita refurtiva trovata dai Carabinieri nel furgone di un 27enne romano. L’uomo è stato fermato, mercoledì 6 novembre, nei pressi di Casal de’ Pazzi a bordo di un Fiat Ducato, dove è stato rinvenuto materiale in ferro e plastica utilizzato per segnalare e delimitare i cantieri stradali, alcuni segnali stradali e diversi carrelli per la spesa.

Tutto il materiale era stato rubato poco prima lungo tutto il tragitto che il giovane aveva fatto con il furgone. I carrelli, invece, erano stati rubati nei supermercati “Despar” e “Tuodì” che si trovano nelle immediate vicinanze del luogo dove è stato fermato.

Il 27enne è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato continuato e rimozione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro. La segnaletica stradale è stata riconsegnata ad un responsabile del Comune di Roma, mentre il resto della refurtiva è stata sequestrata e affidata a un deposito in custodia giudiziale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti