Spaccata nella notte al bar tabacchi, a Colli Aniene: in fuga con sigarette e gratta e vinci

Indaga la polizia. Ingenti i danni per un magro bottino

Spaccata e furto in piena notte al bar tabaccheria a Colli Aniene, banda in fuga con tabacchi e gratta e vinci.
Sfondata la saracinesca e la porta d’ingresso con un’auto usata come ariete, poi i predoni sono scappati con il bottino.

L’allarme è scattato intorno all’1:00 di notte di Lunedì 18 Marzo 2024 al “Bar Centrale” di viale Ettore Franceschini.

In tre – guanti e volti coperti – hanno lanciato una vettura (rubata) di retromarcia contro la serranda del locale abbattendola.
Una volta all’interno hanno rubato sigarette e gratta e vinci e si sono allontanati prima dell’arrivo della polizia.

Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti del commissariato San Basilio.

Svolti i primi rilievi gli investigatori hanno acquisito le immagini di videosorveglianza cominciando una battuta di ricerca con i ladri riusciti al momento a dileguarsi.

Il bottino orientativamente si aggira sui 5.000 euro di materiale mentre i danni materiali alla struttura sono stati veramente ingenti, oltre i 30.ooo euro, ai quali vanno aggiunti quelli della merce rubata cui facevamo accenno prima.
Quindi gli autori del furto potranno forse intascare 2/3mila euro mentre i gestori dovranno fare fronte ad un vero salasso. Con l’occasione gli esprimiamo la nostra vicinanza anche perché ogni mese ospitano alcune copie di Abitare A all’interno della loro attività.

Cresce il malcontento tra i residenti che tra furti nelle case, incidenti stradali, macchine depredate di pneumatici, marmitte e parti interne, e continui scassi nei negozi non si sentono più sicuri, da troppo tempo ormai.

Un commento su “Spaccata nella notte al bar tabacchi, a Colli Aniene: in fuga con sigarette e gratta e vinci

  1. Purtroppo i furti ad attività commerciali e danni materiali con furti ad auto durante le ore notturne non si contano più. Il Presidente del municipio V Caliste anche in questi giorni ha avuto un incontro con il Prefetto per affrontare i tema della Sicurezza, speriamo che anche il Municipio IV faccia lo stesso e che ottengano per le ore notturne un maggior controllo dei territori. Cosa che stanti i numeri delle denunce è ai minimi storici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati