Sport  

Spalletti lascia la Roma

A sostituirlo sulla panchina giallorossa sarà l'ex juventino Ranieri
Enzo Luciani - 1 Settembre 2009

E’ decisivo. Spalletti lascia dopo quattro stagioni e con due anni di anticipo la panchina giallorossa. Al suo posto la Sensi ha voluto Claudio Ranieri, ex allenatore della Juventus. Una svolta che non ha lasciato sorpreso nessuno, nè in casa giallorossa, nè tra i tifosi. Ormai i rapporti con il tecnico toscano erano arrivati agli sgoccioli, a contribuire alla rottura, le due sconfitte in campionato, la fallimentare impresa di calcio mercato e gli attriti tra Spalletti e Totti.   

Le dimissioni sono arrivate pochi minuti prima delle 13 da villa Pacelli dove Spalletti era giunto con il suo avvocato per discutere, probabilmente di dettagli economici. Proprio a villa Pacelli la Sensi qualche ora prima si era incontrata con Ranieri per definire i termini dell’accordo. Il nuovo tecnico potrebbe restare a Roma per due anni. La notizia non è stata resa ancora ufficiale come ancora non sono stati resi noti i dettagli economici dell’accordo.  


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti