Municipi: ,

Splendido bronzo per Lucia Capovilla

In ­Coppa del Mondo Paraclimbing a Villars

Grande orgoglio per la prestazione del team italiano di Paraclimbing nella terza tappa di Coppa del Mondo a Villars.

Tre nostri atleti, Lucia Capovilla, David Kammerer e Simone Salvagnin erano riusciti ad accedere alle finali dopo aver realizzato delle qualifiche con risultati molto interessanti.

In finale due podi sono solo stati sfiorati, con un pizzico di sfortuna: Salvagnin (categoria B2) infatti si è classificato quarto, veramente ad un soffio dal bronzo. Anche a Kammerer (categoria AL2) è toccato in sorte il quarto posto.

A risollevare il morale della squadra è arrivata la bellissima medaglia di bronzo conquistata nella categoria AU2 da Lucia Capovilla. Quest’eccezionale atleta ci ha ormai abituato alle sue bellissime imprese, dopo la medaglia d’argento conquistata nella tappa di Innsbruck e le medaglie collezionate nel 2022 (oro a Salt Lake City, argento a Villars e argento a Innsbruck).

Nella categoria B3 Nadia Bredice si è qualificata come 6°, non riuscendo quindi ad accedere alla finale. Anche Pietro Azzolini  (cat. RP3) ha terminato al 6°posto, Elisa Martin (anche lei cat. RP3) ha ottenuto il 5° piazzamento.

Nella categoria AL2 Omar Al Khatib si è piazzato al 12° posto, Gian Matteo Ramini (cat. RP1) all’11°, Alessio Cornamusini (Cat. RP2) al 10°.

La DT Cristina Cascone ha dichiarato: “I nostri paraclimbers hanno vissuto un periodo molto intenso e compresso di gare, adesso è il momento di tirare le fila e di rimettere assieme le energie mentali e fisiche in vista dell’emozionante appuntamento dei Mondiali di Berna ad agosto”.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati