Stremate dalla luna per l’associazione La Primula

Uno spettacolo a scopo benefico per sostenere le attività della benemerita associazione che opera nel V municipio
Redazione - 12 Dicembre 2015

Tempi duri anche per l’Associazione Primula, una benemerita associazione che al pari di altre associazioni che operano nel sociale nella città è costretta a registrare sempre più rari finanziamenti da parte delle Istituzioni,  nonostante le sue molteplici attività

E poiché le quote sociali consentono di far fronte solo alle spese di gestione della sua sede di Via Covelli è costretta a trovare nuovi modi per sostenersi.

Il caso ha voluto che qualche tempo fa, sia venuta a conoscenza del sostegno che il Teatro Sette – che propone spettacoli “leggeri”, ma sempre gradevoli e “di sostanza” – dà alle Associazioni di Volontariato: devolve infatti parte del ricavato della serata all’Associazione che ne faccia richiesta.

f639de3b-ce75-4a64-9b24-489de62f0b10A tale scopo quindi pure la Primula si è proposta, scegliendo la rappresentazione Stremate dalla luna (di Giulia Ricciardi, con la regia di Michele La Ginestra) del 21 gennaio 2016 alle ore 21.

Per cominciare, l’Associazione ha prenotato 50 posti per la serata, al prezzo di euro 20,00 ciascuno; ma la Direzione del Teatro (e noi ovviamente!) è ben felice di ampliare, magari raddoppiare, l’offerta dei suddetti posti.

La Primula perciò invita a  sostenere questa sua iniziativa, acquistando più tagliandi possibile e pubblicizzando la serata; le festività natalizie saranno l’occasione per regalarsi o regalare una piacevole e interessante serata a teatro!

In concreto:

all’atto della prenotazione dei biglietti, si riceveranno – dietro versamento della quota corrispondente – i tagliandi di ingresso al Teatro (onde evitare confusione, la sera dello spettacolo occorrerà presentarsi con anticipo per l’assegnazione dei posti in sala).

La prenotazione dovrà avvenire entro il 20 Dicembre 2015.

Nella Commedia Stremate dalla luna tornano – dopo il successo Parzialmente stremate della scorsa stagione – Mirella, Marisa, Elvira e Silvana… più stremate che mai! A “peggiorare” la situazione c’è una quinta stremata: Luna. E’ la sorella di Elvira, che arriva a sorpresa, portando una novità inaspettata che creerà scompiglio. Un tranquillo pomeriggio tra amiche si trasformerà così in una notte da incubo! Ancora confessioni, ancora risate e battute al vetriolo in una commedia che vi stremerà dalle risate!

La regia di Michele La Ginestra, che è anche direttore artistico del Teatro Sette, aggiunge estro e fantasia alla già effervescente bravura delle attrici!

 

Logo_80La Primula nasce a Roma nel 1988, nel quartiere Centocelle e in particolare, prende vita nell’ambito dei servizi sociali che fanno capo ad un centro sociale (d’ascolto), nella parrocchia di Sant’Ireneo. Il suo duplice scopo è stato subito quello di farsi punto di riferimento per le famiglie con portatori di handicap, in particolar modo, nel rapporto con le istituzioni e di essere veicolo di inserimento sociale per i disabili stessi. Nel corso degli anni, si sono sperimentati vari percorsi di lavoro che potessero dare agli utenti la possibilità di esprimere le loro personalità e le loro potenzialità sempre in un clima di inclusione e di scambio con gli operatori/volontari. Il teatro si è ritenuto alla fine, lo strumento più significativo ed efficace. Il progetto originario si è andato poi articolando, come è oggi, in una serie di altri laboratori che consentono di stimolare e di sviluppare le abilità diverse di ciascuno.

Associazione La Primula
orario segreteria: LUN-MERC dalle 16:30 alle 18:30
telefono: 3296413318
e-mail: ass.laprimula@virgilio.it
sede sociale: Via Alfredo Covelli 12/14 00177 Roma (traversa di Via G.B.Valente)

Serenella

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti