Torrino, Municipio IX destina casale a Start Up

Redazione - 7 Novembre 2013

“Un intero casale nel quartiere Torrino sarà destinato alle neo imprese promosse da giovani, donne o da chi è uscito dal mercato del lavoro”. È quanto ha annunciato Andrea Santoro, Presidente del Municipio IX Roma Eur, in relazione alla decisione della Giunta di destinare il Casale di via Città d’Europa, da poco acquisito al patrimonio pubblico, all’imprenditoria giovanile e a progetti di co-working.

“In un momento di crisi come questo, ogni istituzione deve fare la sua parte – ha spiegato il Presidente – e noi faremo la nostra mettendo a bando un edificio pubblico in disuso per dare spazio ai migliori progetti innovativi di impresa e di co-working, un’esperienza che si configurerebbe come unica in questa parte di città. In questo modo daremo una mano concreta all’avvio di un’attività, dando la priorità a giovani, donne e disoccupati”.

Negli spazi del casale, sarà prevista, inoltre, un’area baby riservata ai figli di chi sarà occupato nella nuova struttura: “Vogliamo offrire un servizio di sostegno alla gestione familiare dei lavoratori – ha detto Santoro – per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini e per la realizzazione di pari opportunità”. Il bando sarà pubblicato entro fine anno.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti