VI edizione della Corsa del Ricordo nel quartiere Giuliano-Dalmata

Si svolgerà proprio in occasione della Giornata del Ricordo domenica 10 febbraio 2019
Aldo Zaino - 10 Gennaio 2019

Domenica 10 febbraio 2019 torna la Corsa del Ricordo, l’evento organizzato da ASI quest’anno si svolgerà proprio in occasione della Giornata del Ricordo, istituita per commemorare le vittime delle Foibe e ricordare l’esodo delle popolazioni Giuliano Dalmate. Già Aperte le iscrizioni

Come è tradizione da sei anni, il 10 febbraio si correrà la VI edizione della Corsa del Ricordo, la manifestazione podistica ideata ed organizzata da Asi per commemorare ‘sportivamente’ gli italiani caduti nelle Foibe e per ricordare l’esodo delle popolazioni italianeche risiedevano in Istria e Dalmazia, scacciati dalle proprie case dalle truppe del Maresciallo Tito alla fine della seconda Guerra Mondiale.

La gara quest’anno si svolgerà quindi proprio nella data che il Governo Italiano ha istituito nel 2004 per la “Giornata del Ricordo” dopo oltre sessant’anni di colpevole oblio e silenzio sui tragici eventi, e sarà inserita nel programma delle numerose manifestazioni organizzate nell’occasione in tutta Italia.

Come negli anni precedenti, si gareggerà nel cuore del quartiere Giuliano-Dalmata dove risiedono la gran parte dei profughi giunti nella Capitale ed i loro eredi i quali hanno fortemente mantenuto la memoria storica delle loro origini e dei loro genitori. La partenza e l’arrivo in Via Oscar Senigaglia dove è posta una stele commemorativa.

Due i percorsi, uno competitivo di 10 chilometri, omologato dalla Fidal, ed uno non competitivo, aperto a tutti, di 3 chilometri. Il tracciato sarà lo stesso dello scorso anno che, grazie alla fattiva collaborazione dell’Esercito Italiano e della disponibilità del Generale Massimo Margotti, attraverserà anche le strade della Città Militare della Cecchignola.

Asi nell’organizzazione sarà affiancata per la parte tecnica dal GS Bancari Romani, responsabile del percorso, e collaborerà il gruppo sportivo Atletica La Sbarra & I Grilli Runners.

Da quest’anno si possono effettuare le iscrizioni anche presso i punti vendita LBM Sport in via Tuscolana 187a, dove sabato 9 febbraio  sarà possibile ritirare i pettorali di gara, di Viale Somalia 13 e Footworks di Viale Carlo Felice 13/15.

Come ogni anno, sullo stesso percorso della non competitiva, nel contesto della Corsa del Ricordo si svolgerà, in onore del campione olimpico e profugo fiumano Abdon Pamich da sempre vicino alla manifestazione, il Trofeo di Marcia riservato ai marciatori. Lo scorso anno furono oltre 20 gli atleti che si sono cimentati nella specialità.

ISCRIZIONI CORSA DEL RICORDO DI ROMA: Il costo delle iscrizioni è di € 10,00 per la gara competitiva con pacco gara e di € 5,00 per quella non competitiva.

Le preiscrizioni alla gara competitiva chiuderanno giovedì 7 febbraio 2019 per le Società sportive mentre per gli individuali l’iscrizione continuerà fino a sabato 9 febbraio durante la distribuzione dei pettorali e in via del tutto eccezionale domenica mattina fino alle 8,30 con una maggiorazione della quota di iscrizione di 2€ per oneri di segreteria. Le preiscrizioni debbono essere inviate via fax al numero 06-7005456 oppure via mail aiscrizioni@corsadelricordo.it con l’indicazione del cognome, nome, sesso, anno di nascita, società di appartenenza, numero di tessera e indicazione dell’ente di affiliazione.

Le iscrizioni per la gara non competitiva si possono fare presso la sede dell’Asi Comitato Provinciale di Roma e dell’Asi Point di Lanuvio entro e non oltre giovedì 1 febbraio 2018 e continueranno domenica mattina, sul luogo del ritrovo della gara, con la maggiorazione di 1€ per oneri di segreteria.

La quota di iscrizione dovrà essere versato al ritiro del pettorale o via bonifico bancario intestato a: ASD ATLETICA ASI ROMA, codice Iban: IT50M0200805007000401309900.

I pettorali delle preiscrizioni, sia per le società che per i singoli, si possono ritirare sabato 3 febbraio 2018 presso LBM Sport in via Tuscolana 187a dalle ore 11,00 alle ore 19,00, oppure domenica mattina 10 febbraio sul luogo del ritrovo entro le e 8,30.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti