31 Maggio 1084… Roma viene di nuovo saccheggiata dai Normanni

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 31 Maggio 2020

Il 31 Maggio del 1084 i Romani insorgono contro i saccheggiatori normanni; è un attacco a sorpresa e Roberto il Guiscardo sta quasi per soccombere, ma viene in suo aiuto il figlio Ruggero con i cavalieri stanziati fuori della città. Per i Romani è la fine.

I Normanni li puniscono con inaudita ferocia: due terzi di Roma è di nuovo incendiata, gli insorti vengono massacrati e torturati, le donne violentate.

Accadde il 31 Maggio

1750      Il Cardinale Carlo Rezzonico, futuro papa Clemente XII, consacra la Chiesa dedicata al Divino Amore, che ospita la miracolosa immagine della Madonna.

Fresco Market
Fresco Market

1939      L’Accademia dei Lincei viene inglobata alla Reale Accademia d’Italia.

1990      Papa Giovanni Paolo II inaugura il rinnovato stadio Olimpico.

1996      Muore il sindacalista Luciano Lama.

2003      Aperta al pubblico della Crypta Balbi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti