A Roma record disoccupazione

Enzo Luciani - 28 Maggio 2012

La crisi economica in Italia non salva nessuno ed il tasso di disoccupazione aumenta, soprattutto nel Mezzogiorno. A detenere questo triste primato è proprio la capitale. Nel 2011 a Roma la disoccupazione si attesta all’8,5%, con 159.000 persone senza lavoro. "Nel 2007 eravamo al 5,8%. Siamo l’unica provincia della Capitale in Europa dove il tasso di disoccupazione è più alto della media nazionale". Lo ha detto il direttore della Cna di Roma, Lorenzo Tagliavanti, che oggi ha partecipato alla riunione del Consiglio provinciale, che ha approvato all’unanimità una mozione a sostegno delle imprese e delle famiglie della provincia di Roma.

"Come sempre – ha aggiunto Tagliavanti – i più penalizzati sono i giovani: la disoccupazione giovanile nel 2011 è arrivata al 36,1%, solo nel 2010 era al 30,5. Sono dati che si stanno avvicinando sempre più al Meridione". .


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti