Al via “Tivoli Chiama! – Il Festival delle Arti”

Tanti gli spettacoli dal vivo in programma dal 27 giugno al 26 luglio nel comune di Tivoli
di Ambra Di Chio - 26 Giugno 2015

Dal 27 giugno al 26 luglio si svolgerà la prima edizione di “Tivoli Chiama! – Il Festival delle Arti”. Si tratta di una rassegna culturale che nasce per rendere omaggio al patrimonio storico-artistico e paesaggistico della cittadina laziale, come è stato chiarito dalle parole di Franca Valeri, direttore artistico del Festival: “Tivoli chiama, con il suo passato, con le sue ville, con la sua gente. I tiburtini che portano il Tevere nel loro nome. Chiama perché ha molte cose da dire. Ascoltatele, la cultura è serenità”.

locandinaIn programma un fitto calendario di spettacoli dal vivo di teatro, musica e danza che saranno ospitati nei suggestivi siti storico-archeologici della città: da Villa D’Este al Santuario di Ercole Vincitore (che apre eccezionalmente le sue porte al pubblico in occasione del Festival) fino a Villa Gregoriana. I visitatori avranno anche l’opportunità di conoscere ed apprezzare luoghi ancora poco noti ma degni d’attenzione come Piazza Campitelli, le Scuderie Estensi, l’Ex Chiesa dell’Annunziata e l’Ex Chiesa di San Nicola.

La manifestazione potrà contare sulla partecipazione di celebri personaggi del mondo del teatro, della musica, del cinema e della cultura, tra cui spiccano i seguenti nomi: Giorgio Albertazzi, Licia Maglietta, Paola Minaccioni, Chiara Stoppa, Paolo Bonacelli, Philippe Daverio, Francesca D’Aloya, Dado Moroni e Max Ionata.

Le performances in cartellone sono prevalentemente ad ingresso gratuito e soltanto per alcune è previsto il versamento di un contributo simbolico di 5 euro.

downloadL’iniziativa è stata promossa dal comune di Tivoli con il contributo del Mibact (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) ed il sostegno della SIAE. Inoltre, hanno collaborato alla realizzazione del Festival: la Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale, il Polo Museale del Lazio, Villa D’Este, FAI e il CTS.

Per informazioni sulla programmazione degli spettacoli e la prevendita on-line dei biglietti:

www.tivolichiama.com

info@tivolichiama.com

La Sposa di Maria Pia

biglietteria@tivolichiama.com

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti