Appello dei genitori delle scuole materne Franceschini e Sommovigo

Antonio Barcella - 30 Luglio 2021

In questo periodo di “democrazia sospesa” nel IV Municipio accade anche che alla riapertura delle scuole tanti bambini delle materne Franceschini e Sommovigo troveranno le porte delle scuole chiuse e i loro genitori saranno in enorme difficoltà per rispondere alle esigenze lavorative della famiglia.

Come si concilia il ruolo di genitore-lavoratore quando non sei supportato in servizi essenziali come la scuola? È altresì vero che i lavori di messa in sicurezza degli edifici scolastici andavano fatti ma, proprio a Colli Aniene, con tante aule libere in alcune scuole del quartiere, una soluzione si sarebbe potuta e dovuta trovare sia per rispetto dei genitori e sia per il diritto dei bambini a frequentare un istituto scolastico. Accadrà che molti di questi bambini dovranno essere “parcheggiati” presso i propri nonni che, diciamola tutta, in periodo di pandemia non è proprio il massimo.

Possibile che nessuno dei Consiglieri decaduti del IV Municipio o tra coloro che stanno proponendo le proprie candidature per amministrare questo territorio, nessuno faccia sentire la propria voce?

Francesco FIGLIOMENI elezioni comune di Roma 2021

Pubblichiamo il messaggio ricevuto da una mamma: “Vi scriviamo per rendervi partecipi di ciò che sta accadendo ai nostri bambini, quelli che già frequentano le scuole Franceschini e Sommovigo. Tempo fa ci è stato comunicato che avrebbero fatto dei lavori ad entrambi gli edifici; i bambini sarebbero rimasti a casa fino al 15 ottobre (se tutto va bene). Una cosa assurda considerando che noi tutti lavoriamo e che proprio non sappiamo come gestire questa situazione. Abbiamo scritto pec, abbiamo telefonato a tutti gli uffici del IV Municipio, ma nessuno, e ripetiamo nessuno, si è preso carico del problema, spostando sempre le colpe su altri. Ogni volta che ci sono stati lavori nelle scuole, i bambini sono sempre stati ricollocati in altre strutture, stavolta no e, se ci guardiamo intorno, di edifici ce ne sono eccome. Noi Vi chiediamo di aiutarci in questa assurda situazione, per come è stata NON gestita, e per trovare un accordo per far tornare i nostri figli a scuola. Vi ringraziamo. Le mamme.”

Pubblicità elettorale 2021 amministrative Roma

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti