Appia Antica: si valorizzi Villa San Urbano alla Caffarella

Catarci: "appello alla Giunta capitolina per completamento processo di acquisizione e programmazione lavori di restauro"
Redazione - 18 Marzo 2015

“Ieri 17 marzo il Consiglio del Municipio Roma VIII ha approvato un atto il cui primo firmatario è il consigliere Conia, con cui si chiede di completare l’acquisizione di Villa Sant Urbano, sull’Appia Antica, e di riqualificare gli spazi.

Santurbano“Si tratta – dichiara il Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci – di un prestigioso complesso composto da una villa e un monumento romano trasformato in Chiesa. Quest’ultima è stata acquisita al patrimonio comunale nel 2000, mentre la villa è stata confiscata alla criminalità organizzata, nel 2013. Restano però indisponibili una parte dell’area e Vicolo di Sant’Urbano, che permette l’accesso alla chiesa da Via Appia Pignatelli”.

“Dal Municipio Roma VIII si lancia l’appello alla Giunta capitolina affinché si provveda nel più breve tempo possibile a completare il processo di acquisizione e a programmare i necessari lavori di restauro, in modo da regalare al territorio e ai turisti un nuovo suggestivo luogo da non perdere”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti