Assalto al circolo Pd di San Lorenzo

Marino: "solidarietà agli iscritti del circolo"
Redazione - 6 Dicembre 2013

Questa notte il circolo Pd di San Lorenzo è stato preso d’assalto con devastazioni, furti e bandiere imbrattate.

“Esprimo piena solidarietà agli iscritti del circolo – afferma in una nota, il sindaco di Roma Ignazio Marino. A pochi giorni dall’assalto alla sede di via dei Giubbonari, condanno con forza questo ennesimo episodio di vandalismo. La politica non può e non deve mai prescindere dal rispetto della libertà di espressione altrui e un atto del genere cancella i confini del confronto democratico”.

Sull’episodio interviene anche la consigliera comunale del Pd Valentina Grippo. “E’ un gesto stupido e vile – afferma – e se voleva essere intimidatorio, di certo non è riuscito nell’intento. Ci stringiamo ancora più compatti attorno al segretario del circolo Francesca del Bello e a Marco Giordano, segretario dei Giovani democratici locali”.

“Questo grave episodio, che avviene a poche settimane dall’assalto al circolo Pd di via dei Giubbonari e a quello della sede nazionale del Pd di Sant’Andrea delle Fratte potrebbe essere casuale ma anche il segnale di un’inquietante escalation che sta avvenendo in città ai danni delle nostre sedi e non va sottovalutato” conclude la consigliera, già assessore dell’ex III Municipio, dove risiede il circolo di San Lorenzo, “domattina mi recherò a visitare il circolo per portare la mia solidarietà anche ai tantissimi iscritti e residenti del quartiere che, come noi, hanno vissuto come un attacco intollerabile questo atto, che ci rende ancora più determinati nel portare avanti sul territorio le nostre battaglie”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti