Bimbo di cinque anni morto all’Eur. Sospetta meningite fulminante

Il piccolo frequentava la scuola materna Padre Lais. Profilassi antibiotica per i compagni di scuola
Redazione - 9 Dicembre 2014

Panico tra i genitori degli alunni della scuola materna “Padre Lais” all’Eur da quando si è diffusa la notizia che un bimbo – che frequentava l’istituto – è morto a causa di una presunta meningite fulminante. Il piccolo di cinque anni si è sentito male lo scorso 6 dicembre, dopo essere stato trasportato in un primo momento al Sant’Eugenio e stato poi trasferito all’ospedale Gemelli dove dopo poco è deceduto.

Al momento per conoscere le reali cause della morte del bimbo occorre attendere l’esito della diagnosi eziologica. Ma i genitori non hanno perso tempo e, domenica 7, si sono subito recati proprio al Sant’Eugenio per richiedere immediatamente che i compagni del piccolo venissero sottoposti alla profilassi antibiotica; che deve essere effettuata dopo 48 ore dall’ultimo contatto con il malato.

Sul sito della scuola, il Dirigente Scolastico rassicura: “Sulla base delle informazioni ricevute da personale medico, che ho contattato personalmente si ritiene che, vista la labilità del batterio in ambiente aperto e la chiusura per tre giorni dei locali scolastici, gli stessi si possano considerare sicuri”. Inoltre è stata richiesta un’accurata disinfezione del refettorio, il luogo dove bambini di scuola materna e primaria si incontrano.

I funerali del bimbo si svolgeranno martedì 9 dicembre nella Basilica dei Santi Pietro e Paolo.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti