Bologna-Roma 1-5, le pagelle

Pellegrini, Veretout, Spinazzola e Mkhitaryan sono sontuosi. Stecca Cristante. Del Bologna si salvano solo Palacio e Dominguez
Gianluigi Polcaro - 14 Dicembre 2020

BOLOGNA

Ravaglia 5; De Silvestri 5, Danilo 3, Tomiyasu 4, Mbaye 4 (45′ Paz 5); Poli 4 (45′ Medel 5,5), Svanberg 4,5 (45′ Dominguez 6); Vignato 5,5 (78′ Pagliuca s.v.), Soriano 4,5 (69′ Baldursson 5), Barrow 5,5; Palacio 6. All.: Mihajlovic 5

ROMA:

Pau Lopez 6

Un solo intervento per lui a inizio gara in cui si disimpegna bene con un’uscita bassa su Palacio. Nulla può sul gol sfortunato di Cristante

Ibanez 6,5

Preciso negli interventi e nei ripiegamenti, a parte l’intervento da rigore su cui l’arbitro lascia correre e un altro intervento duro che gli costa l’ammonizione

Cristante 5

L’anello debole della difesa. Dopo l’endorsement di Fonseca alla vigilia del match stecca proprio da leader difensivo. Con la difesa schierata si fa spesso buggerare dagli attaccanti rossoblu. Sfortunato, ma anche poco lucido con i piedi in occasione dell’autogol che commette. Un altro suo autogol viene poi annullato per fuorigioco di Dominguez; in questo caso ha solo la colpa di non essere salito prontamente

Kumbulla 6,5

Partita senza sbavature e Barrow non trova mai spazi dalle sue parti

(67′ Smalling) 6,5

Grande rientro, nel suo stile, con autorità e grande abilità difensiva

Karsdorp 6,5

Non parte molto bene, con diverse imprecisioni, ma con la partita che si mette nei giusti binari lui sembra rinascere e impossessarsi della fascia destra. Il gol di Mkhitaryan nasce da una sua galoppata sulla fascia che si conclude con una assist d’oro per l’armeno

(91′ Calafiori) s.v.

Veretout 7,5

Onnipresente e punto di equilibrio della squadra. Prende e riparte senza sosta fino a segnare il bel gol della quaterna romanista

Dar Ciriola

 

(81′ Carles Perez) s.v.

Villar 7

Danza in mezzo al campo acquisendo sempre più fiducia di sé, ben accompagnato da Veretout e Pellegrini. Con lui la palla gira veloce

(91′ Diawara) s.v.

Spinazzola 7,5

Altra partita sontuosa. Scandisce i ritmi della gara con le sue accelerate sulla fascia. Duetta alla perfezione con tutti i compagni e si inventa l’assist per Dzeko culminato con l’autogol di Poli

Pellegrini 7,5

Risponde alle polemiche dell’ultima settimana con una prestazione da leader. È lui che più di tutti prende in mano la squadra con giocate che ispirano le azioni pericolose dei compagni, come l’assist d’oro per Dzeko che poi spreca. È un giocatore che sa abbinare la quantità, sia in fase di copertura degli spazi che in fase di pressing, con la qualità delle giocate. Stavolta gli riesce tutto e sintetizza la magnifica prestazione con il gol freddo e preciso del raddoppio romanista

Mkhitaryan 7,5

Un giocatore che regala quella qualità in più alla squadra che la fa salire di livello. Giocate sotto porta che liberano i compagni con assist di classe o gol pregevoli. Per molti versi ricorda Romario, di certo è un tesoro prezioso per la squadra di Fonseca

Dzeko 7

Il bomber di Sarajevo ritorna al gol tanto agognato dopo la lunga assenza per via del covid. Un gol di pregevole tecnica dopo l’autogol di Poli che gli soffia la titolarità della prima rete giallorossa. Grandi giocate per i compagni, ma anche diverse azioni da rete sprecate

(81′ Mayoral) 6,5

Buono il suo innesto; peccato per il gol mancato con il tiro dello spagnolo, a portiere superato, che prende il palo pieno

All.: Nuno Campos 7

I suoi uomini trasformano la frustrazioni degli errori arbitrali di Maresca della gara contro il Sassuolo in rabbia e la riversano sul Bologna. Nonostante diverse imperfezioni difensive, la potenza di fuoco davanti è talmente potente che gli uomini di Campos, alter ego di Fonseca oggi squalificato, distruggono quelli di Mihajlovic. Un’orchestra in cui ognuno brilla di luce propria, ma in perfetta armonia con gli altri

Arbitro: Calvarese 5,5

Lascia correre sul rigore a favore del Bologna, abbastanza evidente, senza interpellare il Var. In altre quattro situazioni si fa aiutare e rimedia a decisioni difficili da prendere a occhio nudo


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti