Cantare in coro per una buona causa

Il 23 aprile 2015 è ritornata la 4° Rassegna “Cori Solidali” nella Chiesa Valdese di piazza Cavour
di Carla De Munèr - 27 Aprile 2015

Giovedì, 23 aprile 2015, è ritornata, nella bella cornice liberty della Chiesa Valdese, di piazza Cavour, la 4° Rassegna “Cori Solidali”, per festeggiare la “Giornata internazionale del libro e della lettura” .
cori solidaliL’Istituzione Biblioteche di Roma, ha organizzato l’evento allo scopo di raccogliere fondi a favore della “Campagna Biblioteche Solidali”, finalizzata alla creazione di numerose biblioteche nei Paesi più poveri del mondo, allo scopo di favorire l’accesso libero e gratuito alla lettura e all’istruzione.
Durante la Rassegna si sono esibiti nove Cori con un vasto repertorio, che spazia dal popolare italiano, al multietnico, al sacro, al Pop, ed è, il Coro Vesuviano, tutto al femminile di Anna Maria Cacciavale alla sua seconda partecipazione, il Coro ConCorde, da un’idea della cantante e direttrice Nina Jori Pedersen. Il Coro Polifonico “Franco Potenza” (Il maestro Franco Potenza, è stato un noto compositore, musicologo, direttore d’orchestra, di coro e di banda, conduttore radiofonico italiano) ed è diretto, dal figlio Saverio Potenza e Luca Grimaldi, alla sua seconda partecipazione. La Sezione Polifonica dell’A.P.C.T., consolidata formazione al femminile diretto da Paula Gallardo, per la prima volta a “Cori solidali”. Hanno sempre aderito alla Rassegna, l’Associazione Voci dal Mondo, diretto dal maestro Monia Ruggeri. Il Coro “The Plotters”, un esempio di coro aziendale…“ma quando provate?” È stato chiesto, “ma durante l’intervallo del pranzo!”; alla seconda adesione, è diretto da Marco Schunnach, che da oltre dieci anni dirige anche il Coro Notevolmente.
Alla loro prima presenza Il Coro Koob diretto da Francesca La Via; un’amica, iscritta sulla pagina Facebook, di VOCI dai CORI ROMANI e del LAZIO. Il Coro Polifonico “Schola Cantorum “Mario Gallotti” di Sacrofano diretti da Vanda Braghetta, anche loro alla prima partecipazione.

coroincantocoroincanto1Terminando, il Coroincanto voci femminilisenzaconfini e alla direzione ritroviamo Paula Gallardo; il gruppo è formato da persone e repertorio multietnico, alla loro prima partecipazione.

unnamed (3)Volutamente sono stati citati tutti i cori partecipanti e sarebbe anche doveroso, citare uno per i nomi dei coristi, per rilevare la loro disponibilità e generosità.

Dal 2006 a oggi, la Campagna Biblioteche Solidali ha raccolto oltre 80.000 euro, soprattutto grazie alla partecipazione dei cittadini romani e agli eventi di solidarietà come questo. In questa giornata, sono stati raccolti circa 1173 euro e saranno devoluti interamente per il finanziamento della “Campagna Biblioteche Solidali”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti