Cena di solidarietà con i precari ISPRA

Il 17 dicembre, organizzata dalle forze politiche e sociali che hanno fin qui sostenuto la battaglia dei ricercatori
di Franco Leggeri - 16 Dicembre 2009

Giovedì 17 dicembrealle ore 19.30, nei locali del Parco della Cellulosa (via della Cellulosa, zona Casalotti)  le forze politiche e sociali che hanno fin qui sostenuto la battaglia dei ricercatori ISPRA, organizzeranno una cena sociale il cui contributo andrà ancora una volta a sostenere la vertenza che da un mese vede contrapposti i ricercatori precari ed il Ministero dell’Ambiente.

"Non vogliamo – dichiara Sinistra e Libertà – Diciottesimo Municipio – che questa iniziativa, per la prima volta è organizzata unitariamente, rappresenti un punto di arrivo o un passaggio formale. Al contrario, le associazioni e le forze politiche che hanno dimostrato sensibilità alla drammatica condizione sociale del nostro Paese, che (come nel caso specifico dell’ISPRA) non vogliono abdicare a dare il giusto riconoscimento al valore della Ricerca e della tutela dell’ambiente, devono avere l’ambizione di dar vita ad una struttura stabile, che si assuma la responsabilità di creare consenso e tessuto sociale intorno alle vertenze che si sviluppano nel territorio. E che, soprattutto, assuma su di sé la responsabilità di analisi delle condizioni del lavoro, con particolare attenzione a quello precario, nel nostro Municipio. Non, quindi, un incontro occasionale. Ma un laboratorio politico che veda unite le forze progressiste non solo sulle singole vertenze, ma nell’elaborazione di un’alternativa di governo a quanti in questi anni hanno imposto un futuro di precarietà ed incertezza ad intere generazioni".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti