Covid-19, 11 agosto: a Roma 11 casi e in tutto il Lazio 23

Aggiornate la mappe del contagio nei quartieri di Roma e nei comuni del Lazio. Positiva bambina di 2 anni a Rieti, nessun caso dalla Tuscia, a Frosinone e nelle Asl Roma 3 e Roma 4
Enzo Luciani - 11 Agosto 2020

“Oggi registriamo 23 casi e zero decessi. Di questi 4 provengono dal Cas Mondo Migliore di Rocca di Papa (Asl Roma 6) e 10 casi sono casi di importazione o riguardano giovani di rientro dalle vacanze: tre i casi di rientro da Albania, tre i casi da India, un caso da Ibiza e uno da Corfù, un caso da Svizzera e un caso da Romania.

Bene il Ministero della Salute sui test rapidi sui rientri dalle zone europee ad alta incidenza come la Spagna.
Ai giovani dico usate la mascherina e non fatevi fregare dal COVID”; questi sono la sintesi e l’appello dell’assessore Alessio D’Amato al termine della odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19.

Asl Roma 1: 7 nuovi casi

Nella Asl Roma 1 sono sette i casi nelle ultime 24h e tra questi tre casi riguardano un cluster familiare di rientro dall’Albania è in corso il contact tracing internazionale e un caso di un uomo individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Asl Roma 2: 4 casi

Nella Asl Roma 2 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un uomo di rientro da una vacanza ad Ibiza e un secondo caso di un uomo di rientro da Corfù segnalato dal medico di medicina generale.
Due casi hanno un link con casi già noti e isolati.

Asl Roma 5: 2 nuovi casi

Nella Asl Roma 5 sono due i casi nelle ultime 24h e si tratta di una donna di rientro dalla Romania e individuata al test sierologico e un caso di una donna con link ad un caso già noto e isolato.

Asl Roma 6: 7 casi

Nella Asl Roma 6 sono sette i casi nelle ultime 24h e si tratta di due uomini di 49 e 51 anni di nazionalità Indiana con link ad un caso già noto e isolato.
Sono quattro i casi che riguardano il Cas un Mondo Migliore a Rocca di Papa dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Asl Latina: 2 nuovi casi

Nella Asl di Latina due i casi e si tratta di un ragazzo di rientro dalla Svizzera per il quale è in corso l’indagine epidemiologica e un caso di un uomo di nazionalità indiana con link ad un caso già noto e isolato.

Asl Rieti: 1 caso

Un caso nella Asl di Rieti e si tratta di una bambina di 2 anni con link ad un contatto dei casi del centro estivo dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Asl Viterbo: nessun nuovo caso

Nessun caso accertato di positività al COVID-19, su cittadini residenti o domiciliati nella Tuscia, è stato comunicato, entro le ore 11, dalla sezione di Genetica molecolare di Belcolle al Team operativo Coronavirus della Asl di Viterbo.

“In totale, alle ore 11 di questa mattina, i casi di positività al COVID-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, restano a 474 di cui 26 sono i casi accertati in strutture extra Asl.
Nella giornata di oggi non si sono verificati nuovi casi di guarigione dal COVID-19.
Al momento, – conclude l’Asl di Viterbo – delle persone refertate positive al Coronavirus: 1 è ricoverata nel reparto di Malattie infettive, 4 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio”.

Il Covid nel Lazio

Gli attuali casi di Coronavirus nel territorio della Regione sono 1101, 20 in più rispetto a ieri.
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (uno in più rispetto a ieri) e quelli in non intensiva 203 (8 in più rispetto a ieri).

889 sono le persone in isolamento domiciliare, 11 in più rispetto a lunedì, i deceduti rimangono 867.
Solo 3 i nuovi guariti rispetto a ieri e 8883 sono i casi totali da inizio pandemia.

I dati dei giorni scorsi

Rieti: positiva bimba di 2 anni e il funerale

La Asl di Rieti comunica la positività di una bambina di 2 anni, del centro estivo di Rieti. La bambina è legata a contatto della maestra del centro estivo, ma non andava al centro.

“Si stanno inoltre organizzando tamponi per quasi 200 persone che hanno preso parte ad un funerale di un ragazzo che è morto in un incidente stradale a Poggio Bustone dove si è recato un positivo.

Il Commissario Prefettizio – fa sapere l’Unità di Crisi Regione Lazio – di concerto con la Asl di Rieti ha fatto un’ordinanza per la popolazione per scrinare solo quelli che effettivamente sono venuti a contatto con il positivo”.

Il funerale si è tenuto il 2 agosto in un luogo all’aperto (il santuario francescano). L’uomo che ha partecipato alla funzione è stato riscontrato positivo al Covid-19 il giorno 9 agosto ed è residente a Poggio Bustone.

Test diagnostici COVID-19 per chi va all’estero?

Se ti occorre un test diagnostici COVID-19 per viaggiare all’estero ti puoi munire di prescrizione su carta semplice del tuo medico, poi recarti al CUP del Comprensorio di Santa Maria della Pietà (Piazza Santa Maria della Pietà 5 – Pad. 1) dal lunedì al venerdì, dalle 7.45 alle 12.00.
Effettua la registrazione e il pagamento della prestazione (ti verranno rilasciate le credenziali e le istruzioni per il ritiro del referto on line e dovrai comunicare un recapito telefonico.
Allo sportello CUP ti verranno consegnate 2 copie della ricevuta di pagamento.

Lo stesso giorno dalle 11.00 alle 13.00 alla postazione drive in di Santa Maria (Via Eugenio di Mattei, n.72) potrai effettuare il tampone.
Dovrai andare con auto propria, indossando mascherina, portando codice fiscale e un copia del pagamento effettuato.

Sperimentazione vaccino Spallanzani

“In appena due giorni oltre 3000 richieste come volontari per la sperimentazione del vaccino contro il Covid19” dichiara il 10 agosto Francesco Vaia, direttore sanitario dell’istituto Spallanzani.

I candidati devono avere una età compresa tra i 18 e i 55 anni e tra i 65 e gli 85 anni, essere iscritti al Servizio Sanitario Nazionale e non aver partecipato ad altri studi clinici negli ultimi 12 mesi e che ovviamente non abbiano contratto il Covid-19.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma, aggiornate al 10 agosto

La mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 10 agosto. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 12.65 (3.633 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti