Duets dalla canzone al jazz a Village Celimontana

Giovedì 2 agosto sul palcoscenico di Village Celimontana andrà in scena Duets, duo composto da Emilia Zamuner Massimo Moriconi
Vania Garzillo - 30 Luglio 2018

Giovedì 2 agosto sul palcoscenico di Village Celimontana andrà in scena Duets, duo composto dalla vocalist Emilia Zamuner e dal bassista e contrabbassista Massimo Moriconi. Una serata tra composizioni inedite e brani che passano dalla Canzone al Jazz con arrangiamenti nuovi, moderni ed originali.

Classe 1993, la talentuosa Emilia Zamuner ha da sempre la musica nel sangue. Con il passare del tempo si è appassionata al canto jazz che le ha regalato numerose soddisfazioni. Ha collezionato infatti numerose collaborazioni importanti e un’intensa attività concertistica che l’ha portata ad esibirsi in Italia e all’estero. Nel 2016 si classifica al primo posto del “Premio Internazionale Massimo Urbani”. Nello stesso anno, apre il concerto di Diana Krall presso l’Arena Flegrea di Napoli, e la stessa cantante canadese la presenta come “a wonderful voice”.

Massimo Moriconi, per tutti gli anni 80 è stato il bassista dell’Orchestra dei ritmi leggeri della RAI di Roma, suonando anche con Jerry Lewis (Tour italiano ‘84), Liza Minnelli. Ha registrato circa 350 dischi (34 con MINA) e vanta collaborazioni  in ambito jazz con Chet Baker, Lee Konitz, Phil Woods, Tal Farlow, Billy Cobham, Toots Thielemans, Brian Auger, Barney Kessell, Ralph Towner, Kenny  Wheeler, Armando Trovajoli, etc.

Il concerto porterà in scena una fusione inedita tra jazz e classicità, sperimentazione e tradizione. La performance intende descrivere al pubblico la bellezza e la molteplicità di questo genere, è il jazz in tutte le sue forme a voler essere il protagonista.

La cantante Emilia Zamuner, durante la rassegna italiana “Pignatelli in Jazz” organizzata a Napoli da lei stessa in qualità di direttore artistico sostiene “Ho voluto organizzare il festival per portare il jazz fuori dai contesti ai quali solitamente appartiene: club e locali notturni. A Napoli il jazz si suona e si ascolta troppo poco. Mi sono innamorata di quest’arte qualche anno fa e da allora è diventata la mia vita e la mia professione, quindi ho deciso di portarla alla luce del sole nella mia città attraverso le altissime competenze dei musicisti che abbiamo coinvolto”.

Ed è proprio su questa dichiarazione di intenti che i due musicisti si esibiranno anche qui a Roma, al fine di diffondere e dare sempre più spazio a questo genere musicale la cui risonanza risulta ancora troppo legata unicamente a specifici contesti.

VILLAGE CELIMONTANA

INGRESSO GRATUITO
Villa Celimontana, Via della Navicella
Telefono: 3490709468
Email: info@villagecelimontana.it
Web: www.villagecelimontana.it

Dar Ciriola

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti