Esplosione nel Comune di Rocca di Papa

Enzo Luciani - 10 Giugno 2019

Crollata una parete dell’edificio e gravissimi danni ad alcune stanze interne dove ha sede il Comune di Rocca di Papa. L’esplosione si è verificata attorno alle 11:30 di oggi, 10 giugno 2019.

Per permettere i soccorsi, sono state evacuate le scuole comunali e alcuni palazzi del centro storico di Rocca di Papa.
Alle operazioni hanno partecipato Vigili del Fuoco, Carabinieri con i militari della stazione i Rocca di Papa e Frascati, la Polizia con i Commissariato di Marino e Albano, con il supporto della squadra degli artificieri.

Nella zona erano in corso dei lavori lungo corso Costituente e testimoni prima della deflagrazione hanno sentito odore di gas.

Un bambino è stato portato, in eliambulanza, al Bambin Gesù in codice rosso. Tra i feriti anche il Sindaco Emanuele Crestini, che ha riportato gravi ustioni sul 35% del corpo, in particolare al volto e alle braccia, e alcuni dipendenti del comune.

Sedici le persone ferite, secondo l’ultimo bollettino. Di questi,  6 sono stati trattati sul posto dal personale del 118. Gli altri 10 feriti sono stati trasportati o sono giunti con mezzi privati presso gli ospedali di Frascati, il Policlinico Tor Vergata e il Bambino Gesù.  Sono in totale 3, tra cui il Sindaco, i feriti successivamente trasportati al Centro Grandi ustioni del Sant’Eugenio di Roma.

Coinvolti nell’incidente anche tre bambini della vicina scuola dell’infanzia “Centro urbano”, raggiunti da vetri e calcinacci, mentre erano in classe. La più grave è bambina di 5 anni che ha riportato un trauma facciale.

I pm della procura di Velletri indagano per disastro colposo e lesioni gravi o gravissime colpose.

Foto di da Facebook Meteo e Territorio Rocca di Papa


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti