Dar Ciriola asporto

Guadagno (M5S), procede il cantiere per il restauro del Mausoleo dei Gordiani

Redazione - 28 Aprile 2021

“Il cantiere del Mausoleo dei Gordiani è stato aperto ai primi di marzo e i lavori termineranno tra circa un anno e mezzo. L’area è stata recintata e messa in sicurezza, in modo da proteggerla da vandalismo e degrado. Abbiamo dedicato molte sedute della commissione Cultura a questi interventi, perché comprendiamo e condividiamo le attese dei cittadini.

In questa prima fase di cantierizzazione vengono fatti i rilievi e sistemato il ponteggio. Per la fine dell’anno, se non ci saranno intoppi, si dovrebbe concludere il restauro e il consolidamento del manufatto antico. Successivamente sarà integrata la copertura e chiusa l’aula con le parti mancanti, da aggiungere ex novo, e sarà realizzata una scalinata di accesso.

Parallelamente si va avanti sugli altri manufatti antichi presenti nel parco archeologico di Villa Gordiani, in modo da procedere nella logica di un sistema unitario. Per la Volta a Conchiglia e l’Aula Ottagona è terminata la verifica di vulnerabilità sismica. Sono stati conclusi i rilievi effettuati con il drone e si può quindi avviare la progettazione per i lavori da eseguire. Continueremo a monitorare l’avanzamento delle attività e tenere aggiornati i cittadini su come si sta procedendo”.

Lo dichiara in una nota stampa la consigliera M5S Eleonora Guadagno, presidente della commissione Cultura di Roma Capitale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti