‘La Casa dell’Horeca’ lo store Metro Italia a basso impatto ambientale

170.000 kilowatt/ora è il risparmio energetico su base annua rispetto a store analoghi
di P. N. - 27 Novembre 2013

Una realtà multicanale e integrata, ideata per offrire soluzioni su misura e in grado di rispondere alle esigenze del cliente Horeca di oggi, con assortimento dedicato, personale specializzato e possibilità di combinare le modalità di approvvigionamento grazie ad una proposta di servizio Delivery completo, inaugurata nel luglio 2012 in via Salaria 1272: La Casa dell’Horeca è nata con l’intento di fornire soluzioni più agevoli dal punto di vista logistico, garantendo contestualmente maggiore competitività e minore impatto ambientale.

Le scelte compiute per ridurre l’impatto sull’ambiente hanno fornito un significativo risultato: 170.000 kilowatt/ora è il risparmio energetico su base annua rispetto a store analoghi per formato e dimensioni.

Questo contribuisce a rendere “La Casa dell’Horeca” lo store con i consumi più bassi rispetto agli altri 48 store METRO Italia.

In termini di innovazioni volte a ridurre l’impatto ambientale La “Casa dell’Horeca” è dotata di:

– facciata in legno con giardino verticale che contribuisce alla produzione di ossigeno e alla purificazione dell’aria, trattiene le polveri e riduce la CO2, attenua il rumore e la dispersione di calore.

– prese esterne per la ricarica delle auto elettriche a disposizione dei clienti

– banchi frigoriferi con refrigerazione a basso impatto ambientale

– luci a LED e ottimizzazione dell’uso della luce naturale per un sensibile risparmio dei consumi elettrici.

Adotta Abitare A

– presenza di pannelli solari per la produzione di acqua calda ed energia elettrica, frutto dell’esperienza dell’impianto solare e termico già sviluppato da METRO presso lo store di Roma Aurelia, il più grande impianto nel suo genere in Italia.

Grande attenzione anche al tema della mobilità sostenibile: veicoli 100% elettrici per la forza vendita; collaborazioni con i fornitori per ottimizzare l’utilizzo della capacità dei mezzi di trasporto impiegati per la consegna dei prodotti; piani per una gestione efficiente dei veicoli METRO utilizzati per effettuare il servizio di consegna Delivery.

Le tecnologie utilizzate sintetizzano pienamente e concretamente l’impegno di METRO sul fronte della sostenibilità, in particolar modo ambientale. La ricerca della sostenibilità ha guidato lo studio e la realizzazione del punto vendita, consentendo di raggiungere l’ulteriore obiettivo di aumentare la consapevolezza sul tema ambientale: il progetto ha difatti consentito di condividere e sensibilizzare sempre di più la clientela che ritrova nel punto vendita applicazioni innovative per il raggiungimento di maggiore efficienza energetica e logistica. Idee replicabili, con opportuni adattamenti, anche in abitazioni ad uso privato.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti