La Giungla Urbana piena di Talenti

Gli studenti del Liceo Sarandì ripensano il quartiere con Wally degli Orticanoodles per "Urban Art Talenti"
Enzo Luciani - 10 Settembre 2019

Sarà esposta nel cortile del Liceo Artistico Sarandì (via Sarandì 11) il murale inaugurato il 6 settembre al CineVillage Parco Talenti realizzato su pannelli mobili dagli studenti del Liceo sotto la direzione di Wally del collettivo artistico Orticanoodles, fra i nomi italiani più rappresentativi all’interno del panorama della street art a livello internazionale.

L’opera è stata realizzata con vernici ecologiche Airlite, rappresenta la seconda tappa di #UrbanArtTalenti, progetto di arte pubblica partecipata strutturato in una serie di iniziative di valorizzazione del quartiere promosso dal Gruppo ImpreMe di Barbara Mezzaroma in collaborazione con CineVillage Talenti, Liceo Artistico Sarandì e associazione “Arte e Città a colori”.

Al murale dal titolo “La Giungla Urbana” e al contest collegato hanno partecipato 5 gruppi di allievi delle due sezioni di indirizzo pittorico. I ragazzi, tutti del triennio superiore, sono guidati dalle professoresse Monia Simonetti, Claudia Di Carlo e Paola Santini.

“Nel mese di luglio – ci ragguaglia Monia Simonetti, vice preside del Liceo Artistico Sarandì – una giuria di artisti guidati da Franco Galvano, presidente dell’Associazione Arte e città a colori, ha scelto 3 tra i cinque bozzetti realizzati e, a fine agosto, sono iniziati i lavori di realizzazione dell’opera artistica, alla quale tutti i giovani artisti delle due classi, hanno collaborato con dedizione, impegno e creatività”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti