Municipi: , | Quartiere:

L’Addio a Giovanni Parise: guardia giurata muore per infarto mentre è in servizio

L' uomo 56 anni, era in turno nella sede di Corcolle di Sda

Giovanni Parise, di 56 anni, agente di sicurezza per il gruppo Italpol, è deceduto mentre era in servizio. L’uomo è stato colpito da un infarto mentre si trovava nel gabbiotto presso la sede di Sda Poste a Corcolle, nella serata del 10 giugno scorso.

Sul luogo sono intervenuti la polizia di Stato e il personale del 118, ma i tentativi di soccorso si sono rivelati vani.

Per Parise, l’attacco cardiaco è stato letale. L’uomo lascia una moglie e un figlio piccolo, Lorenzo.

Sul caso è intervenuto Giuseppe Alviti, presidente dell’associazione nazionale guardie particolari giurate, il quale richiede “chiarezza completa sulle circostanze per garantire una maggiore tutela futura delle guardie giurate”.

Secondo Alviti, il malore potrebbe essere conseguenza del “troppo stress” dovuto alle “lunghe ore di lavoro a cui siamo abituati”.

Alviti ha inoltre affermato: “Non lo so con certezza, ma so che era un brav’uomo, un lavoratore onesto e di una rettitudine ineguagliabile.

Un vero modello per tutti.” Ricordando che Parise lascia una moglie e un figlio piccolo, ha sottolineato che “una morte sul lavoro nel 2024 è inaccettabile”.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento