Lazio-Cremonese 4-0, biancocelesti ai quarti

Con un poker la Lazio ha battuto la Cremonese all’Olimpico ed ai quarti affronterà il Napoli. Cronaca, pagelle e tabellino
Marco Savo - 15 Gennaio 2020

La Lazio, detentrice della Coppa Italia, continua nel suo momento magico ed ha travolto per 4-0 la Cremonese all’Olimpico, negli ottavi di Tim Cup.

Più probante sarà il prossimo turno, con i biancocelesti che il 21 gennaio se la dovranno vedere con il Napoli al San Paolo, che ha battuto per 2-0 il Perugia.

Ampio turnover

All’Olimpico Inzaghi ha approfittato della gara di Coppa Italia per concedere spazio a quei giocatori fino ad ora poco utilizzati.

In porta ha schierato Proto, in regia c’era Cataldi, a centrocampo ha rispolverato Berisha, sugli esterni ha dato una chance a Jony e Patric ed in attacco ha schierato il giovane Adekanye, al fianco di Immobile.

Gara subito in discesa

Lazio-Cremonese 4-0

Fra le due formazioni in campo è emersa subito la differenza di categoria fra le due squadre e la Lazio ha messo in cassaforte il risultato già nel primo tempo, con i goal di Patric al 10’ e di Parolo al 26’.

Nella ripresa la Lazio ha badato più a contenere l’avversario, concedendosi un buon allenamento in vista della prossima sfida di campionato contro la Sampdoria.

Nonostante i ritmi più blandi i biancocelesti sono andati in goal per due volte, fissando il risultato finale sul 4-0. Al 58’ Immobile, su calcio di rigore, ha siglato la terza rete mentre Bastos al 89’ ha calato il poker finale.

Le pagelle di Lazio-Cremonese 4-0

Proto 6 – Qualche buona parata e niente di più, tutto nella norma.

Bastos 6.5 – Per lui la gioia del quarto goal che ha chiuso l’incontro.

Luiz Felipe 6 – Partita senza particolari patemi d’animo, macchiata da un giallo che poteva evitare.

60′ D. Anderson 6 -Inzaghi gli ha concesso minuti importanti.

Acerbi 6.5 – L’unico della rosa biancoceleste che non ha bisogno di riposare. Clonatelo!

Patric 7 – Ha giocato una buona gara sulla fascia destra. Nella sua brillante prestazione anche il goal che ha aperto le marcature.

Parolo 6.5 – Autore del secondo goal, con un tempismo perfetto.

Cataldi 6.5 – Regia d’autore, favorita da un avversario non irresistibile.

60′ A. Anderson 6 – Minuti in una partita ufficiale che lo possono solo far crescere.

Berisha 6 – Inzaghi ha provato a ridargli fiducia ma gli manca il fuoco dentro.

Jony 7 – Tre dei quattro goal sono scaturiti da un suo traversone.

Lazio-Cremonese 4-0Adekanye 6.5 – Ci ha messo tanto impegno. I tifosi hanno visto ed apprezzato, dedicandogli dei cori d’incitamento.

Immobile 6.5 – Il bomber ha timbrato il tabellino anche in questa gara, portandosi a quota 23 goal stagionali.

73′ Minala 6 – Desparitos! Inzaghi l’ha rispolverato quando si erano perse le sue tracce.

All. Simone Inzaghi 6.5 – La Lazio poteva sottovalutare il match e non l’ha fatto, dimostrando grande maturità.

CREMONESE

Agazzi 6 (30′ Ravaglia 6); Caracciolo 5,5, Bianchetti 5,5, Terranova; Zortea 5,5 (54′ Boultam 6), Arini 5.5 (71′ Valzania 6), Castagnetti 5,5, Deli 6,5, Renzetti 5; Ciofani 5,5, Palombi 6,5. All. Massimo Rastelli.

Arbitro: Maggoni (sez. Lecco) 6.

Lazio-Cremonese 4-0

Il tabellino di Lazio-Cremonese 4-0

Marcatori: 10′ Patric (L), 26′ Parolo (L), 58′ rig. Immobile (L), 89′ Bastos (L).

LAZIO (3-5-2): Proto; Bastos, Luiz Felipe (60′ D. Anderson), Acerbi; Patric, Parolo, Cataldi (60′ A. Anderson), Berisha, Jony; Adekanye, Immobile (73′ Minala). A disp.: Guerrieri, Strakosha, Casasola, Silva, Vavro, Lazzari, Milinkovic, Luis Alberto. All.: Simone Inzaghi.

CREMONESE (3-5-2): Agazzi (30′ Ravaglia); Caracciolo, Bianchetti, Terranova; Zortea (54′ Boultam), Arini (71′ Valzania), Castagnetti, Deli, Renzetti; Ciofani, Palombi. A disp. Volpe, Bia, Bignami, Ravanelli, Migliore, Ceravolo, Girelli, Gustafson. All. Massimo Rastelli.

Arbitro: Maggoni (sez. Lecco). Ass.: Robilotta-Sechi. IV Uomo: Dionisi. V.A.R.: Giua. A.V.A.R.: Ranghetti

NOTE. Ammoniti: 47′ Luiz Felipe (L), 56′ Caracciolo (C), 82′ Deli (C). Recupero: 4′ pt.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti