Casal Bruciato, lite fra ex finisce in omicidio

Redazione - 4 Dicembre 2013

Una rissa, scattata intorno alle 4 di questa notte, è finita col il ferimento mortale di uno dei due. La lite è scoppiata in un appartamento di via di Casal Bruciato, a causa di una donna, ex moglie della vittima e attuale compagna dell’altro.

La vittima, 45enne di origini palermitane, con precedenti penali, è stata colpita a morte da almeno due fendenti da arma da taglio. Trasportato all’ospedale Pertini è morto mentre i medici tentavano di salvargli la vita. Fermati la ex e l’attuale compagno. L’altro contendente, un romano di 46 anni non presenta ferite gravi ma è sotto osservazione nello stesso ospedale.

Sono in accertamenti volti a chiarire le cause e la dinamica dell’omicidio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti