Mostra-omaggio Audrey, 15 mila visitatori in 12 giorni

La soddisfazione dell'assessore al Centro Storico Dino Gasperini. La mostra si protrarrà fino al 4 dicembre 2011
Enzo Luciani - 8 Novembre 2011

«In attesa del debutto domani, nelle sale cinematografiche, della versione restaurata di Colazione da Tiffany, prosegue con grande successo la mostra-omaggio Audrey a Roma. Esterno Giorno ospitata al Museo dell’Ara Pacis fino al 4 dicembre e promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico. Nei primi 12 giorni di apertura al pubblico già in 15.000 hanno affollato le sale espositive con picchi di quasi 2.000 persone al giorno nel corso del week-end. Un grande risultato anche per la solidarietà perché l’integrazione nel prezzo del biglietto è interamente devoluta al progetto Unicef di lotta alla malnutrizione infantile in Ciad sostenuto dal Club Amici di Audrey».
E’ quanto afferma in una nota l’assessore alle Politiche Culturali e al Centro Storico Dino Gasperini

«E con la proiezione di Vacanze Romane, venerdì 11 novembre, prenderà il via anche la rassegna cinematografica in lingua originale con sottotitoli che la Casa del cinema dedica all’indimenticabile Audrey (prossimi appuntamenti saranno: sabato 19 novembre My Fair Lady, sabato 26 novembre Two For The Road – Due Per La Strada; domenica 11 dicembre Sabrina e domenica 18 dicembre Charade – Sciarada).

«Attraverso immagini, video e oggetti personali – spiega Gasperini – la mostra Audrey a Roma racconta le tre vite vissute a Roma dall’attrice: diva del cinema, mamma e Ambasciatrice. Infatti, in 25 anni, Audrey ha condiviso con Roma momenti cruciali della sua carriera artistica, da Vacanze romane e Guerra e pace a La storia di una monaca, ma soprattutto nella capitale ha vissuto molti anni di vita familiare, a stretto contatto con la città e con i suoi abitanti».


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti