Nasce la Fondazione Teatro Valle Bene Comune

Un nuovo strumento di gestione per i beni comuni
Alessandra De Salvo - 19 Settembre 2013

L’ufficialità è arrivata con la conferenza stampa convocata mercoledì 18 settembre: “dichiariamo che, oggi, è nata la Fondazione Teatro Valle Bene Comune, la prima istituzione del comune”. A dare l’annuncio sono stati gli stessi occupanti del Valle, attori, artisti, cittadini che dal 14 giugno 2011 si sono attivati per impedire che lo storico teatro perdesse la sua funzione culturale e sociale.

Valle“Ora avete tra le mani uno strumento impeccabile. Essere passati da una situazione magmatica – ha dichiarato Stefano Rodotà rivolgendosi alla platea – a un’istituzione è un punto di forza, non una debolezza. C’è un soggetto nuovo, dotato di una costituzione, sulla scena istituzionale. Un soggetto che ha la possibilità di dialogare con le altre istituzioni, in particolare con le due maggiormente implicate in questa vicenda: i Beni Culturali ed il Comune di Roma”.

Dopo 27 mesi di occupazione, 143.000 euro di capitale sociale raccolto e depositato presso Banca Etica grazie all’adesione di 5.300 soci fondatori e alle donazioni di opere d’arte contemporanee di diversi artisti, il Teatro Valle Bene Comune si propone, oggi, come punto di riferimento per le drammaturgie contemporanee e come spazio di formazione permanente.

Lo Statuto della Fondazione si basa su alcuni principi essenziali: il rifiuto della pratica delle nomine dall’alto e di logiche gerarchiche e clientelari, il libero accesso a tutti, il principio di non discriminazione e non esclusione, il superamento del concetto di delega (è necessario impegnarsi in prima persona per cambiare le cose), turnazione di ogni carica, compresi i 12 membri del consiglio esecutivo che varieranno con una modalità complessa. Ogni 8 mesi entreranno nel consiglio 4 nuovi membri che sostituiranno i più anziani in modo tale che ogni consigliere resterà in carica per un massimo di 24 mesi.

In occasione dell’istituzione della Fondazione, l’European Cultural Foundation ha insignito il Teatro Valle di un importante riconoscimento, il premio ECF Princess Margriet Award, “per l’impegno profuso nel realizzare una cultura inclusiva, uno spazio culturale fertile e nel rivendicarne la natura di bene comune”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti