Nuovo Farmer’s Market a Corviale

Sarà un luogo di incontro e scambio per la promozione del quartiere. Via libera dell'Assemblea Capitolina alla variante urbanistica
Redazione - 13 Gennaio 2023

Una cittadella di aggregazione e scambio all’interno del quartiere Corviale, questo diventerà il nuovo Farmer’s Market che Roma Capitale sta avviando e che vedrà la sua operatività il prossimo anno. Ieri, l’Assemblea Capitolina ha infatti approvato un provvedimento di variante urbanistica per sbloccare una lunga vicenda che aveva portato alla chiusura nel 2015 del mercato contadino.

Il progetto di riqualificazione è articolato in più parti e prevede all’interno degli immobili comunali di Via Marino Mazzacurati 79-81, dove un tempo c’era il vecchio Farmer’s Market, la riapertura del nuovo mercato agricolo, la collocazione di una farmacia dell’Azienda capitolina Farmacap, un Ufficio Postale, e l’apertura di un presidio della Polizia di Stato. Il costo complessivo dell’intervento attualmente è di oltre 2.5 milioni di euro. In questa fase Roma Capitale sta concludendo le procedure per l’affidamento del progetto definitivo ed esecutivo che si concluderanno il 30 gennaio.

Il nuovo mercato sorgerà di fronte alla Mazzacurati, una scuola per 360 bambini chiusa da 11 anni, ristrutturata e inaugurata a settembre. In questo quadrante della città sono anche in via di riqualificazione le strade della Grande viabilità, come via della Pisana e via del Trullo.

Quello sul Farmer’s Market è solo uno degli interventi che interesseranno Corviale nei prossimi anni. Roma Capitale ha, infatti, deciso di destinare 50 milioni di euro dei fondi del PNRR che consentiranno anche la riqualificazione della Trancia H, della Cavea, del Centro Campanella che verrà completamente rifatto, la realizzazione del nuovo centro sportivo di via Maroi e il recupero degli spazi verdi, con la creazione del ‘Parco di Corviale’ di oltre 10 ettari. L’obiettivo è quello di sostenere e accelerare questo processo con interventi in grado di rafforzare le relazioni tra i diversi spazi d’uso pubblico e iniziative capaci di accrescere e rinnovare il senso di comunità contribuendo al percorso di rigenerazione del quartiere.

Con il nuovo progetto gli ambienti saranno completamente riqualificati e accoglieranno servizi utili alla comunità.

Il progetto prevede la rifunzionalizzazione degli spazi attraverso un utilizzo multifunzionale dell’immobile che sarà suddiviso in due parti:

in una parte sarà realizzato il Nuovo Farmer’s Market, che ospiterà anche la Farmacia Comunale e l’Ufficio Postale;

nella seconda parte verrà stabilito un Presidio della Polizia di Stato.

Centro Commerciale Primavera Saldi 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti