Operaio ferito in cantiere cupola San Paolo

L'uomo, italiano 40enne, ha riportato solo una ferita alla testa
Redazione - 3 Dicembre 2013

Questa mattina 3 dicembre un operaio italiano di 40 anni è stato ferito mentre lavorava in un cantiere alla Basilica di San Paolo. E’ accaduto poco dopo le 11 quando una trave ha ceduto cadendo in testa all’operaio che stava lavorando sulla parte esterna del campanile della chiesa.
L’uomo indossava il casco previsto dalle norme per la sicurezza. Soccorso dal 118, è stato trasportato in codice rosso e non cosciente al Cto. L’uomo non è in gravi condizioni. Medicato al Cto gli è stato riscontrato un taglio alla testa che sarebbe stato causato probabilmente dall’impatto della trave sul casco.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti