Parma-Lazio 0-1: la vetta è distante solo un punto

La Lazio ha espugnato il Tardini di Parma ed è in piena lotta per lo scudetto. Cronaca, pagelle, tabellino e videosintesi
Marco Savo - 10 Febbraio 2020

La Lazio, dopo il pari nel recupero contro il Verona, ha vinto il match in trasferta a Parma grazie alla rete di Caicedo nel primo tempo, nella gara del Tardini valida per la 23ª giornata della Serie A Tim 2020. Con quest’importante successo, il 18° risultato utile consecutivo, i biancocelesti ora sono solo ad un punto dal primo posto occupato dalla Juventus, battuta al Bentegodi proprio dal Verona.

La Lazio così continua a rimanere agganciata al treno scudetto ed intanto mette in cassaforte il terzo posto, con 11 punti di vantaggio sull’Atalanta e soprattutto con 14 lunghezze sulla Roma al quinto.

Dalle parti di Formello si sogna, soprattutto in vista del big match dell’Olimpico contro l’Inter nel prossimo turno della Serie A.

Bomber Caicedo

A Parma Inzaghi ha dovuto ridisegnare la formazione iniziale, soprattutto alla luce delle assenze di Milinkovic, Radu e Lulic. Il mister ha concesso un turno di riposo anche a Lazzari, che in questo match è partito dalla panchina.

Parma-Lazio 0-1Il Parma nei primi minuti ha cercato di condurre il gioco ma la Lazio al 12’ è andata vicinissima al vantaggio con la combinazione fra Luis Alberto e Immobile.

Qualche minuto dopo lo spagnolo ha fatto un’apertura per Marusic il quale ha scagliato un cross che Caicedo ha concluso verso la porta, trovando però la parata del portiere avversario.

I capitolini pian piano hanno conquistato metri, finché al 41’ si sono portati in vantaggio con Caicedo, che ha insaccato un rimpallo generato dopo la conclusione di immobile, imbeccato dal cross del solito Luis Alberto.

Ripartenze e contropiede

Nella ripresa il Parma ha cercato di pareggiare i conti, costringendo gli ospiti sulla difensiva. Al 50’ la difesa biancoceleste si è salvata in angolo dopo l’azione offensiva di Gagliolo. Sul successivo corner Caprari ha provato il tiro a giro, che Strakosha ha deviato in angolo.

Al 57’ Inzaghi ha inserito Lazzari per Marusic e l’ex Spal, appena entrato, ha tentato un’incursione pericolosa sulla destra.

Parma-Lazio 0-1In questa fase la Lazio ha agito molto di rimessa, provando a raddoppiare in contropiede. Al 62’ perciò il mister ha tolto Caicedo per sfruttare la velocità di Correa.

Al 70’ il Parma è andato vicinissimo al pari con Strakosha che ha salvato il risultato sul tiro di Kucka. Al 72’ Immobile potrebbe raddoppiare ma la sua conclusione è terminata alta sulla traversa. Nel finale il mister ha tolto anche Leiva per inserire Cataldi.

Negli ultimi sedici minuti il Parma ha spinto molto sull’acceleratore ma la Lazio in qualche modo è riuscita a resistere all’assedio gialloblu, guadagnando tre punti importantissimi che la portano ad un solo punto dalla Juventus capolista.

Le pagelle di Parma-Lazio 0-1

Strakosha 7 – Ha salvato il risultato in almeno due occasioni. Gran parte del merito per la vittoria è passato per le sue mani.

Patric 7 – Inzaghi l’ha trasformato in un giocatore affidabile. Contro i gialloblu è stato super concentrato dall’inizio alla fine.

Luiz Felipe 7 – Da centrale ha giocato una bellissima gara, risultando decisivo in almeno due occasioni.

Acerbi 7 – Nonostante il peso della diffida sulle spalle non si è tirato mai indietro, agendo sul centro sinistra nel ruolo solitamente coperto da Radu.

Marusic 6.5 – Inzaghi gli ha dato una nuova chance da titolare per permettere a Lazzari di rifiatare. Non ha deluso l’allenatore, giocando una buona gara.

57′ Lazzari 6.5 – Il mister l’ha inserito nel momento in cui Marusic ha iniziato ad arrancare.

Parolo 6.5 – L’ex di turno aveva il difficile compito di sostituire un gigante come Milinkovic e l’ha fatto con grande spirito di sacrificio.

Leiva 7 – Il brasiliano è stato perfetto anche dopo il giallo.

82′ Cataldi sv.

Parma-Lazio 0-1Luis Alberto 8 – Lo spagnolo è in uno splendido stato di forma e quando la gamba risponde le idee viaggiano a mille all’ora.

Jony 6.5 – Ha fatto il suo, guadagnandosi la sufficienza piena.

Caicedo 8 – Un altro goal decisivo, da attaccante vero. In questa fase è il miglior partner d’attacco per Immobile.

62′ Correa 6 – L’argentino è reduce da un infortunio e le polveri sono bagnate. Ha bisogno di tempo per ritornare ad essere decisivo.

Immobile 6.5 – Il bomber è stato uno dei migliori, anche se il suo nome non è finito nel tabellino dei marcatori.

Parma-Lazio 0-1All. Simone Inzaghi 8 – Il campionato della Lazio fino a questo momento è da applausi. Finché i biancocelesti riusciranno a rimare attaccati al treno scudetto…

PARMA

Colombi 6; Darmian 5,5, Iacoponi 5,5, Alves 6, Gagliolo 6,5 (79’ Pezzella sv); Hernani 5,5, Brugman 5,5 (61’ Kulusevski 6,5), Kurtic 5,5; Kucka 6, Cornelius 5,5, Caprari 5,5 (67’ Sprocati 6). All. Roberto D’Aversa 6.

Arbitro: Di Bello (sez. di Brindisi) 6.Parma-Lazio 0-1

Il tabellino di Parma-Lazio 0-1

Marcatore: 41′ Caicedo (L)

PARMA (4-3-3): Colombi; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo (79′ Pezzella); Kucka, Brugman (61′ Kulusevki), Hernani; Kurtic, Cornelius, Caprari (67′ Sprocati). A disp. Radu, Corvi, Dermaku, Regini, Laurini, Grassi, Barillà, Karamoh, Siligardi. All. Roberto D’Aversa.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (57′ Lazzari), Parolo, Leiva (82′ Cataldi), Luis Alberto, Jony; Caicedo (62′ Correa), Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Vavro, D. Anderson, Minala, Lukaku, A. Anderson, Adekanye. All. Simone Inzaghi.

Arbitro: Di Bello (sez. di Brindisi). Ass. Liberti-Prenna. IV Uomo: Minelli. V.A.R. Banti. A.V.A.R. Valeriani

NOTE. Ammoniti: 28′ D’Aversa (P), 35′ Kucka (P), 56′ Caicedo (L), 58′ Leiva (L), 67′ Caprari (P), 73′ Inzaghi (L), 91′ Alves. Recupero: 2′ pt, 4′ st.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti