Municipi: , | Quartiere:

Piazza dei Re di Roma: un uomo di 48 anni, arrestato per violenza sessuale su un bambino

L'uomo è stato accompagnato in carcere dalla polizia di Stato

Un uomo di 48 anni è stato arrestato a Roma con l’accusa di violenza sessuale aggravata su un bambino di 12 anni. L’episodio è avvenuto il 15 maggio in un ristorante della zona di Re di Roma.

L’uomo si è avvicinato al tavolo dove il bambino stava mangiando con la famiglia e lo ha baciato in bocca due volte. Il gesto è stato subito interrotto dal padre del bambino, che è intervenuto insieme al padre di un compagno di scuola del piccolo, ingaggiando una colluttazione con l’uomo.

L’uomo è poi fuggito dal ristorante, ma è stato bloccato poco dopo dalla polizia.

Le indagini, coordinate dalla procura di Roma, hanno permesso di raccogliere una serie di prove che hanno portato all’arresto dell’uomo.

L’uomo è stato portato in carcere e si trova a disposizione della magistratura.

Le accuse:

L’uomo è accusato di violenza sessuale aggravata ai danni di un minore. Si tratta di un reato grave che punisce chi compie atti sessuali su un minore di 14 anni. La pena è aumentata se il reato è commesso con violenza o minaccia.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento