Roma. Sequestrate dalla Polizia numerose piante di marijuana

Arrestato un 48enne romano. Prodotti più di 9000 dosi. In altra operazione finisce ai domiciliari un pusher minorenne
Redazione - 17 Agosto 2015

polizia38Individuato dopo una serie di indagini da parte degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Tor Carbone diretto dal dr. Nicola Regna, V.F. romano di 48 anni, con vari precedenti di Polizia è stato arrestato venerdì scorso per detenzione ai fini spaccio, nonché coltivazione di stupefacenti.

9661 le dosi ricavabili dalle innumerevoli piante di marijuana rinvenute dalla Polizia di Stato nella sua abitazione di via delle Sette Chiese all’Ardeatino.

Quando i poliziotti sono entrati nella casa dell’uomo, insieme ad una pattuglia del Commissariato Colombo, oltre alle svariante piante di marijuana hanno sequestrato anche pezzetti di hashish per un peso di circa 340 grammi, alcuni semi di marijuana,  materiale per il confezionamento delle dosi, impianti vari di illuminazione artificiale, bilancini di precisione e una scatola contenente marijuana già essiccata. Sequestrata inoltre la somma di 5.890 euro suddivisa in banconote di vario taglio nascoste in un astuccio di stoffa e probabile provento dell’attività illecita.

E’ minore invece il giovane finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

E’ stato sorpreso dagli agenti della Polizia di Stato dello stesso Commissariato mentre, all’interno del parco di via Giustiniano Imperatore, stava cedendo stupefacente ad un altro giovane.

Bloccato, ha provato a disfarsi, gettandoli a terra, di alcuni pezzi di hashish per un peso di circa 75 grammi recuperati e sequestrati dai poliziotti. L’altro giovane, trovato invece con un involucro in cellophane contenente circa 1 grammo e mezzo di hashish, ha dichiarato di averlo appena acquistato per 10 euro dal minore fermato.

Il minore è stato arrestato e, come disposto dal Tribunale dei Minori è stato sottoposto al regime di permanenza in casa e affidato alla madre, mentre a carico dell’altro giovane  è stata contestata la prevista violazione amministrativa.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti