Si blocca l’ascensore che conduce in sala parto

Costretta a partorire al piano. Rischio di danno celebrale per il bambino
Redazione - 9 Dicembre 2013

Una storia agghiacciante quella accaduta ad una mamma in travaglio nella clinica “Città di Roma” a Monteverde.

La donna si stava recando in sala parto insieme al personale sanitario ma è stata bloccata all’ottavo piano della struttura perchè l’ascensore era guasto. I medici sono stati costretti ad attrezzarsi e far partorire la donna in piano.

Se per la donna non ci sono state complicazioni per il bambino si. E’ stato estratto con i sintomi di un’asfissia che potrebbero arrecargli problemi celebrali.

Inevitabile la denuncia della donna. Ora le indagini dovranno chiarire se a compromettere la salute del bambino sia stato oltre al guasto dell’ascensore anche il ritardo con cui si era deciso il trasferimento della donna in sala parto.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti