Dar Ciriola asporto

Sicurezza: la Giunta del Municipio VII dalla parte delle forze di polizia del Prenestino-Casilino

Enzo Luciani - 31 Maggio 2012

Il Presidente del Municipio Roma VII Roberto Mastrantonio esprime tutta la propria solidarietà nei confronti delle forze di polizia del Prenestino-Casilino, costretti a lavorare in costante diminuzione di mezzi e uomini. Dopo aver ricevuto una delegazione del sindacato SILP-CGIL, la Giunta del Municipio Roma VII ha deciso di convocare per il prossimo lunedì 4 giugno 2012 una riunione straordinaria durante la quale formulare le proposte da presentare al Prefetto e al nuovo Questore di Roma.

Se nel 1998 per circa 1268 abitanti era presente un agente di polizia, con i tagli al personale di circa 12 unità, possiamo facilmente comprendere come in questi quartieri l’emergenza sia effettiva.
Negli ultimi 10 anni, inoltre, complice anche l’irrigidirsi della crisi economica, il tasso di crimini è nettamente aumentato – soprattutto quelli contro il patrimonio. Ad affrontare la criminalità restano soltanto 30 unità operative, troppo poche per attività di prevenzione e controllo.
La chiusura del posto di Polizia di Via dei Gelsi non ha prodotto altro se non il peggioramento del quadro.

In una delle aree della città più vessate da prostituzione e atti di micro criminalità, non si può lasciare la popolazione sprovvista di un adeguato sistema di protezione e prevenzione.
Al termine della riunione di Lunedì 4 Giugno, la Giunta chiederà di poter incontrare il Prefetto e il Questore di Roma per sottoporgli la questione e le possibili soluzioni ipotizzate.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti