Stazione Serenissima?

Mica tanto. Nuovamente il degrado la assedia
di Antonio B. - 16 Gennaio 2013

Come al solito, non appena è stata un po’ ripulita, a distanza di pochissimi giorni, la situazione della stazione Serenissima ritorna ad essere quella di prima.

Basta vedere le foto scattate oggi 16 gennaio: torrette imbrattate di nuovo con varie scritte, panchine rotte, cestini stracolmi che raramente vengono vuotati, e dico di più; l’altro giorno mi son permesso di dire a una signora che andava a prendere il treno con una busta di rifiuti, che prima di entrare in stazione li ha appoggiati vicino a uno dei tanti cestini, che non si fa così. La sua risposta è stata: " fatti i c**** tuoi".

Ma come dargli torto? E non è la sola persona che lo fa, visto che nella strada davanti alla stazione Serenissima, ora tutta ben ristrutturata, e precisamente via Hebert Spencer non vi è alcun cassonetto, se non lontanissimi, oppure su via pisino dalla parte opposta.

Laboratorio Analisi Lepetit

Commenti

  Commenti: 1

    Commenti