Torna a Piazza del Popolo “Pe’ strada. Musica e parole a braccia aperte”

La manifestazione musicale di raccolta fondi, promossa da EMERGENCY, si svolgerà il 27 ed il 28 aprile 2019
Ambra Di Chio - 26 Aprile 2019

Il 27 ed il 28 aprile 2019, nel suggestivo scenario di Piazza del Popolo, torna l’appuntamento con la manifestazione musicale “Pe’ strada. Musica e parole a braccia aperte”, giunta ormai alla sua quinta edizione.

L’evento è promosso dall’associazione umanitaria italiana EMERGENCY, nata nel 1994 con lo scopo di offrire cure medico-chirurgiche gratuite alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Dall’anno della sua fondazione ad oggi, hanno beneficiato delle sue attività sanitarie oltre 10 milioni di persone in 18 paesi del mondo. Attualmente EMERGENCY è presente in Afghanistan, Iraq, Sierra Leone, Sudan, Repubblica Centrafricana, Uganda ed Italia.

“Pe’ strada” si svolgerà nuovamente sotto la direzione artistica del sassofonista Stefano di Battista, rendendo omaggio alla grande musica jazz.

Alcuni protagonisti di sabato 27

Pe' strada 2019Pe' strada 2019Sabato 27 aprile, dalle ore 11:00 in poi, Piazza del Popolo si animerà con una serie di attività dedicate ai più piccoli. A partire dalle ore 17:00, la vera protagonista sarà la musica e si alterneranno sul palco alcuni dei più importanti jazzisti del panorama nazionale, tra cui segnaliamo: Nina Zilli, Giorgio Cùscito & Swing Valley Band, Nicky Nicolai, Ladyvette, Maria Pia De Vito, Walter Ricci, Luigi Del Prete, Andrea Rea e Daniele Sorrentino.

Pe’ strada è anche un concorso per i gruppi emergenti

Domenica 28 aprile, l’appuntamento è invece alle ore 17:00 con il “Pe’ strada music contest”, il concorso musicale dedicato ai gruppi emergenti composti da ragazzi di età compresa tra i 16 ed i 35 anni. Infine, a chiudere queste due giornate di festa sarà l’esibizione live della band romana “Il muro del canto”.

Il villaggio Emergency

Per l’occasione, a Piazza del Popolo sarà allestito un piccolo villaggio EMERGENCY dove, oltre al palco per le performances musicali e alcuni stand, troverà spazio il percorso denominato “Peace Therapy” che offrirà ai visitatori l’opportunità di rivivere alcune delle storie dei pazienti che vengono curati ogni giorno dai volontari dell’associazione attraverso filmati, immagini ed esperienze di realtà virtuale.

Tutti i proventi che saranno raccolti grazie alla manifestazione “Pe strada”, a cui sarà associata anche una lotteria, saranno devoluti al Centro di maternità di Anabah in Afghanistan.

Per ulteriori informazioni sull’evento: www.emergency.it

“Pe’ strada. Musica e parole a braccia aperte”

DOVE:Piazza del Popolo

QUANDO: 27 e 28 aprile

INGRESSO: libero


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti