Torna il Garbatella Jazz Festival

Redazione - 10 Settembre 2022

La Villetta della Garbatella torna a riempirsi a suon di musica e spettacoli con tre serate all’insegna del Jazz. Dal 29 Settembre al 1° ottobre, in Via degli Armatori 3, infatti, arriva l’edizione 2022 del Garbatella Jazz Festival: storico evento promosso dall’Associazione Culturale Cara Garbatella e da La Villetta Social Lab, con Pasquale Innarella nel ruolo di Direttore Artistico. Oltre alla musica, nel corso della manifestazione patrocinata dal Municipio VIII di Roma, non mancheranno seminari tenuti da giornalisti ed esperti del settore, lezioni di Jazz con Luigi Onori, aperitivi, cocktail e tanti piatti a base di cucina romana.

Tra le novità della XVI edizione del Garbatella Jazz Festival, ci sarà un premio che verrà consegnato durante la prima serata e dedicato alla memoria di Pino Sallusti, noto contrabbassista nonché direttore artistico della manifestazione dal 2009 al 2016, prematuramente scomparso nel 2017. Quest’anno la targa ricordo andrà al giovane contrabbassista Giordano Panizza.

L’apertura della prima serata (giovedì 29 settembre), vedrà sul palco I Daza quartet, a seguire ci sarà la consegna del Premio Pino Sallusti e infine l’esibizione dei Verso Sud.
Il secondo giorno (venerdì 30 settembre) del festival, invece, avrà come protagonisti gli Ajugata Quartet, preceduti da un’interessante lezione di Jazz, dal titolo “Jazz e migrazione”, a cura di Stefano Zenni.
Nella serata conclusiva (sabato 1° ottobre), infine, si esibirà il quintetto New Ethic Society – post colonian blues, preceduto anche in questo caso da una lezione di Jazz a cura di Luigi Onori, dal titolo “Un giro a tappe nel jazz”.

Nel corso del festival i baristi autistici rivoluzionari del Villetta Social Lab saranno i protagonisti dell’area aperitivi con spritz, gin tonic e molti altri cocktail. Per quanto riguarda il food, invece, il menù della manifestazione prevederà una serie di grandi classici della cucina romana.

Infine, durante il Visionaria Urban Fest in programma sempre nel cuore del quartiere romano, nella serata di Sabato 10 settembre, andrà in scena una piccola anteprima del Garbatella Jazz festival, con alcune esibizioni e la presentazione ufficiale dell’iniziativa che torna dopo due anni di assenza forzata a causa della Pandemia.

 

Il programma completo 

 

Giovedì 29 settembre 

La Sposa di Maria Pia

Ore 20,00 Daza Quartet

Roberto Aversano – sax alto e soprano.

Antonio Ricciardi – tastiere

Carlo Ligi – basso

Sauro Giovannetti – batteria

A seguire: 1° Premio Pino Sallusti – 

Al giovane Contrabbassista Giordano Panizza

 

Ore 21,30 “Verso Sud”

Pasquale Innarella – Sax tenore e soprano

Nicola Puglielli – Chitarra

Mauro Nota – Contrabbasso

Massimiliano De Lucia – Batteria

 

 

Venerdì 30 settembre 

Ore 19.30 Lezione di Jazz a cura di Stefano Zenni

“Jazz e migrazione”

Ore 21,00 Ajugata Quartet

Antonella Vitale – Voce

Danielle Di Majo – Sax e flauto

Giulia Salsone – Chitarra

Gaia Possenti – Pianoforte

 

 

Sabato 1 ottobre  

Ore 19.30 Lezione di Jazz a cura di Luigi Onori

“Un giro a tappe nel jazz”

Ore 21,00 New Ethic Society – post colonian blues

Giulia Cianca – Voce

Marco Colonna – Sassofoni e Clarinetti

Mario Cianca – Contrabbasso

Giorgio Tebaldi – Trombone

Luca Corrado – Basso elettrico

Cristian Lombardi – Batteria

 

 

Info e contatti

Associazione Culturale Caragarbatella: 331.6423680

La Villetta Social Lab: 333.5969954

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti