Laboratorio Analisi Lepetit

Villa De Sanctis. Tulipark riapre il 19 marzo

Il grande tappeto di tulipani sarà accessibile ai visitatori, ma con ingressi contingentati e biglietti limitati prenotabili online
A. C. - 9 Marzo 2021

Tulipark informa dal suo profilo facebook che riaprirà il 19 marzo l’edizione 2021 in occasione della Festa del papà.

Il grande tappeto di tulipani sarà accessibile ai visitatori, ma con ingressi contingentati e biglietti limitati prenotabili online.

“Ci saranno 360mila tulipani per ben 105 varietà. Dai tulipani sfrangiati ai tulipani pappagallo, fino ad una quantità limitata dei Queen of the night, i famosi tulipani neri”, precisa il fondatore di Tulipark Votadoro.

A Villa De Santis non è ancora possibile vedere quella suggestiva distesa variopinta perché “ancora i tulipani stanno sbocciando, cresceranno molto di più negli ultimi giorni prima dell’inaugurazione, raggiungendo allora la massima fioritura”.

“Sono stati mesi di durissimo lavoro – commentano ancora in facebook – e il vostro supporto ci ha riempito di entusiasmo e coraggio! Per questo vogliamo ricambiare l’affetto offrendo ai nostri iscritti, l’accesso in anteprima ai biglietti di ingresso
Come saprete bene, quest’anno per garantire la vostra sicurezza, abbiamo dovuto limitare gli ingressi in fasce orarie. In questo modo riusciremo a controllare il numero di presenze e garantirvi il mantenimento delle distanze di sicurezza.
A tal proposito vi invitiamo ad acquistare i vostri biglietti il prima possibile, poiché sappiamo che la richiesta è molto alta. Nei prossimi giorni invieremo un link per l’accesso alle prevendite in esclusiva ai nostri iscritti alla newsletter
Per chi non fosse iscritto alla newsletter, potrà farlo qui: https://tulipark.it/newsletter


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti