23 Agosto 846… Roma, arrivano gli Arabi

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 23 Agosto 2020

Il 23 Agosto dell’846 gli Arabi giungono alla foce del Tevere con 73 navi ed 11.000 uomini. Riescono ad espugnare senza problemi le fortificazioni di Ostia.

Si dirigono poi verso Roma dove, non riuscendo a penetrare all’interno delle mura, saccheggiano le Basiliche di San Pietro e San Paolo (difese da guarnigioni di soldati Franchi, Longobardi, Sassoni e Frisoni).

La Battaglia di Ostia

BattagliadiOstia

 

Almanacco del 23 Agosto

Roma Antica: Si svolgono i Volcanalia, festività in onore di Vulcano, Dio romano del fuoco terrestre e distruttore.

217        Un incendio, innescato presumibilmente da un fulmine, fa crollare le strutture superiori del Colosseo, che resta chiuso per lavori fino al 222.

1312     I nobili guelfi e ghibellini nominano senatori Francesco Orsini e Giacomo Sciarra Colonna.

1849     II generale Oudinot emette un proclama di addio ai romani e annuncia che sarà sostituito dal generale Rostolan; la sera in Campidoglio gli viene assegnata la cittadinanza onoraria romana.

1943    È nominato Commissario Straordinario del Comune di Roma il senatore Riccardo Motta.

1954    Si svolgono a Roma i solenni funerali di Alcide De Gasperi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti