25 novembre, Roma dice No alla violenza contro le donne

Il Campidoglio si illumina di rosso in occasione della Giornata Internazionale
Redazione - 22 Novembre 2013

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, che si celebra lunedì 25 novembre, Roma Capitale promuove e coordina una serie di iniziative per dare un segnale forte e coinvolgere in particolare gli uomini in questa importante battaglia.

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, che si celebra domani lunedì 25 novembre, Roma Capitale promuove e coordina una serie di iniziative per dare un segnale forte e coinvolgere in particolare gli uomini in questa importante battaglia.

L’Appuntamento centrale della giornata sarà alle ore 17, in Piazza del Campidoglio alla presenza del sindaco Ignazio Marino, dell’assessora alle Pari Opportunità Alessandra Cattoi, di altri componenti della Giunta, di consiglieri e consigliere dell’Assemblea capitolina e di presidenti dei Municipi, insieme per esprimere il rifiuto alla violenza di genere e la vicinanza a tutte le vittime. Palazzo Senatorio verrà illuminato di rosso, colore simbolo della ricorrenza, grazie al contributo di Enel Sole, la società del Gruppo Enel che si occupa di illuminazione pubblica e artistica. Sulla facciata verranno proiettate due immagini raffiguranti una mano e la scritta “Stop violence against women”.

Subito dopo il saluto istituzionale, la piazza accoglierà gruppi e associazioni femminili che saranno protagoniste della manifestazione “La violenza ci costa…la vita” con letture, canti, testimonianze, flash mob teatrali, performance sui trampoli e tango.

“Per il 25 novembre abbiamo organizzato una manifestazione in piazza del Campidoglio che vede coinvolti in prima persona il Sindaco e tutta l’amministrazione capitolina, perché vogliamo che questa giornata non sia una ricorrenza celebrativa, ma la testimonianza di un impegno specifico che Roma Capitale assume contro la violenza di genere in città” afferma l’assessora alle Pari Opportunità, Alessandra Cattoi, alla vigilia della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

In questa giornata si rinnova l’impegno dell’Amministrazione per la campagna noino.org, alla quale Roma Capitale ha aderito insieme alla Regione Lazio, per sensibilizzare soprattutto i cittadini di Roma a impegnarsi contro tutte le forme di violenza nei confronti delle donne. In città saranno allestite tre postazioni, gestite dalla cooperativa sociale Be Free, per aderire alla campagna e animare la community sul sito www.noino.org: a largo Argentina dalle 12 alle 15; in Piazza del Campidoglio dalle 17 alle 19; davanti alla tribuna Monte Mario all’interno dello Stadio Olimpico, dove è in programma la partita Roma-Cagliari, dalle 18 alle 22.

Il sindaco Ignazio Marino e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti saranno presenti a largo Argentina alle 13.30.

Tutti i Municipi di Roma Capitale sostengono l’iniziativa del 25 novembre, organizzando eventi sul territorio ed esponendo lo striscione “Impegniamoci contro la violenza sulle donne. Roma dice no!”.

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti