26 Maggio 1950… Roma, Papa Pio XII indice il Giubileo del 1950

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 26 Maggio 2020

Il 26 Maggio del 1950, con la Bolla “Iubilaeum Maximum”, Pio XII indice il Giubileo del 1950.

L’Anno Santo viene celebrato in un clima internazionale carico di tensioni e pieno di ferite lasciate dalla seconda guerra mondiale.

Quasi tre milioni di pellegrini si recano a Roma (la maggior parte in treno o in autobus, pochi in auto o in aereo, alcuni a piedi): il Giubileo contribuisce in maniera importante (anche attraverso l’enorme attenzione rivolta all’evento da giornali e televisioni) a far conoscere le bellezze italiane all’estero, favorendo il primo “boom turistico” della penisola.

Fresco Market
Fresco Market

Accadde il 26 Maggio

1595      Muore San Filippo Neri: Fiorentino d’origine, si dedica sin dal suo arrivo a Roma, in giovanissima età, alla missione evangelica in città, tanto da ricevere l’appellativo di “secondo apostolo di Roma”.

1849      Giuseppe Garibaldi è di nuovo richiamato a Roma dal Triumviri, dato che sta per scadere l’armistizio con i Francesi.

1875      Giuseppe Garibaldi, deputato, propone la bonifica dell’Agro Romano e la deviazione del Tevere nel tratto urbano.

1927      Si svolge l’inaugurazione in Piazza San Giovanni in Laterano del Monumento a San Francesco d’Assisi.

1946      Nasce il compositore Nicola Piovani.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti