Il 27 aprile 2014 Giovanni Paolo II e Papa Giovanni XXIII diventeranno santi

La decisione arriva dal primo concistoro di Papa Francesco
di M.G.T. - 30 Settembre 2013

27 aprile 2014, una data pronta a rimanere nella storia della religione cattolica. Questo, infatti, il giorno scelto da Papa Francesco per la doppia canonizzazione dei suoi predecessori Angelo Roncalli e Karol Wojtyla.

L’annuncio tanto atteso dai fedeli è arrivato nel corso del primo concistoro di Bergoglio sovvertendo le previsioni dei ben informati, che davano per buona la data dell’8 dicembre 2013, mentre Papa Francesco ha deciso di optare per la seconda domenica di Pasqua nel giorno dei festeggiamenti della Divina Misericordia.

papa santoPer Papa Giovanni Paolo II, deceduto il 2 aprile 2005, la Congregazione delle cause dei Santi ha portato avanti se pur in breve tempo l’iter per l’approvazione dei due miracoli attribuiti a Karol Wojtyla (la guarigione dal morbo di Parkinson di una suora francese Marie Simon-Pierre e una donna del Costa Rica salvata dalla morte per lesione cerebrale la sera della sua proclamazione a beato). Diversamente per Papa Roncalli si è deciso di procedere con una dispensa, al momento sembra essere stato riconosciuto solo un miracolo avvenuto nel ’66.

Così Angelo Amato, prefetto per la Congregazione delle cause dei santi, ha motivato la beatificazione dei due pontefici con queste parole: “per il loro servizio alla pace e l’impegno a cui la vostra santità ci sollecita, la mite fermezza con cui questi due uomini hanno saputo affrontare “tempi di radicali trasformazioni”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti