27 Maggio 1500… Roma, vengono eseguite 18 condanne a morte

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 27 Maggio 2020

Il 27 Maggio del 1500, in pieno Anno Santo, vengono eseguite 18 condanne a morte mediante impiccagione, sedici delle quali sono di “assassini di strada” e due di colpevoli di aver ucciso e derubato pellegrini.

“I pellegrinanti a S. Pietro ebbero la dolce sorpresa di passare il Ponte fra due file d’impiccati”, nove per parte (Gregorovius, Storia di Roma).

Il Giubileo del 1500 era stato inaugurato da Papa Alessandro VI il 24 Gennaio del 1499.

Alessandro VI - Cristofano dell’Altissimo - Galleria degli Uffizi

Alessandro VI – Cristofano dell’Altissimo – Galleria degli Uffizi

L’apertura della Porta Santa in San Pietro si svolge secondo il cerimoniale redatto da Giovanni Burcardo: il Papa colpisce tre volte il muro che chiude la Porta con un caratteristico martello d’argento e avorio, pronunciando la frase: “Aperite mihiportas Justitìae. / Introibo in domum Tuam, Domine. / Aperite portas quoniam nobiscum est Deus” (Apritemi le porte della Giustizia. / Entrerò nella Tua casa, Signore. / Aprite le porte perché Dio è con noi).

Tra gli illustri pellegrini dell’Anno Santo si ricordano Niccolò Copernico, Elisabetta Gonzaga, moglie del Duca di Urbino, ed il Duca di Sagan, il pellegrino più anziano con i suoi novant’anni.

Per l’occasione del Giubileo vengono ristrutturati ed ampliati gli accessi alla Basilica di San Pietro; l’antica “Via Recta” (quella che da Castel Sant’Angelo porta alla Basilica Vaticana) viene allargata e denominata “Via Alessandrina” (sicché il “Borgo Vecchio” diventa “Borgo Nuovo”). Durante l’anno termina anche la ricostruzione della Chiesa di San Pietro in Montorio al Gianicolo.

Alessandro VI – Cristofano dell’Altissimo – Galleria degli Uffizi

Accadde il 27 Maggio

1873      Il Parlamento approva la Legge per la soppressione degli Ordini religiosi.

1883      Sul Viale della Trinità dei Monti viene inaugurato un Monumento ai fratelli Cairoli, opera di Ercole Rosa.

1908      Il primo volo in aeroplano a Roma.

1954      E’ aperta al traffico la Via Cristoforo Colombo.

2002      Un fulmine cade sull’obelisco di Axum spezzandone la punta.

2004      Muore il regista Romolo Siena.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti