6 Febbraio 46 a.C. … Roma Antica, Giulio Cesare vince la Battaglia di Tapso

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 6 Febbraio 2020

Il 6 Febbraio del 46 a.C. si svolge la Battaglia di Tapso (in Tunisia).

L’esercito della Repubblica senatoriale, condotto da Quinto Cecilio Metello Pio Scipione Nasica e dal suo alleato Giuba I di Mauretania, si scontra con le forze di Gaio Giulio Cesare, che riporta la vittoria spazzando le resistenze che ancora vi erano contro il suo potere in Africa.

Accadde il 6 Febbraio

337        Viene eletto il romano Giulio I, primo Vescovo di Roma ad essere definito “Papa”.

1875      Raffaele Sonzogno, della dinastia della prestigiosa casa editrice, proprietario e direttore del quotidiano romano “La Capitale”, viene ucciso a coltellate nel suo ufficio da Pio Frezza, detto “Spaghetto”, colto in flagrante.
Oltre al Frezza, vengono condannati all’ergastolo per omicidio anche i mandanti Giuseppe Luciani (garibaldino che fugge con la moglie di Sonzogno), Michele Armati (ufficiale delle Guardie Municipali), Luigi Morelli, detto “Caporaletto” e Cornelio Farina.

1922      Viene eletto Papa Pio XI. Dal 1929 sarà il primo sovrano del nuovo Stato della Città del Vaticano.

1947      Piena del Tevere.

2006      Un pullman in gestione alla “International Tours”, con a bordo 31 turisti turchi in viaggio premio a Roma, precipita da una scarpata di via Trionfale causando 12 morti e 18 feriti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti