A Villa Borghese, “Back to nature 2021”

Al Parco dei Daini (ingresso libero) installazioni en plein air, al Bilotti opere dalle collezioni capitoline di arte contemporanea
Redazione - 12 Maggio 2021

Dal 12 maggio al 25 luglio 2021 Villa Borghese, uno dei parchi storici più amati di Roma, ospita la seconda edizione di Back to Nature. Arte Contemporanea a Villa Borghese, a cura di Costantino D’Orazio. Dopo il successo riscosso nell’autunno 2020, torna con nuove opere questo progetto espositivo che riflette sul futuro del mondo e sulla necessità di costruire un nuovo rapporto con la natura.

In mostra, ad ingresso gratuito, una serie di installazioni pensate per essere esposte all’aperto e apprezzate da tutti coloro che frequenteranno il parco, progettate per l’occasione da artisti di rilievo internazionale come Loris Cecchini, Leandro Erlich, Giuseppe Gallo, Marzia Migliora, Michelangelo Pistoletto, Pietro Ruffo, Tomás Saraceno, Marinella Senatore e dal collettivo Accademia di Aracne.

Le opere dialogheranno con il parco, con le sue piante, gli specchi d’acqua e i viali, legate da un suggestivo movimento verso l’alto prodotto dalla loro leggerezza, dalla trasparenza e dall’andamento delle loro forme. Passeggiare nel parco permetterà ai visitatori di sperimentare in modo del tutto inedito e innovativo la corrispondenza tra il segno contemporaneo, le architetture del parco e le piante che lo popolano.

Back to Nature 2021. Arte Contemporanea a Villa Borghese è promossa e prodotta da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. Radio partner Dimensione Suono Soft.

Il progetto si avvale della collaborazione con il Conservatorio di Santa Cecilia, promotore del programma di performance musicali che animeranno il festival durante il periodo di apertura, con appuntamenti nei fine settimana.

Ingresso libero.

In parallelo, al museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, esposizione di importanti  opere in tema di natura (e rapporto con la natura) dalle collezioni capitoline di arte contemporanea, dal 12 maggio al 19 settembre. Qui è obbligatoria, per sabato-domenica e festivi, la prenotazione allo 060608 entro il giorno prima. Per gli altri giorni è fortemente consigliata.

Adotta Abitare A

Informazioni sul sito www.mostrabacktonature.it e sui canali Facebook e Instagram #mostrabacktonature. Vedi qui la descrizione completa delle esposizioni al Parco dei Daini e al museo Bilotti e le biografie degli artisti che espongono a Villa Borghese.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti