Al via la mostra “Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione”

L’esposizione sarà allestita alla Galleria d’Arte Moderna fino al 13 ottobre
Ambra Di Chio - 24 Gennaio 2019

È partita oggi la mostra “Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione” che sarà ospitata dalla Galleria d’Arte Moderna – GAM fino al 13 ottobre 2019. Si tratta di circa 100 opere dedicate alla celebrazione dell’universo femminile che sono state realizzate dalla fine dell’Ottocento fino ai giorni nostri. Oltre ai dipinti ed alle sculture in mostra, il percorso espositivo sarà arricchito da videoinstallazioni, documenti fotografici e filmici.

Sarà proiettato, ad esempio, il film “Bellissima” (2004) di Giovanna Gagliardi che racconta l’evoluzione della figura femminile, nel ventesimo secolo, attraverso spezzoni di film, canzoni popolari ed interviste. La mostra si chiude con una sezione che mette in evidenza le relazioni tra gli sviluppi dell’arte contemporanea, l’emancipazione femminile e le lotte femministe.

Inoltre, tra il mese di aprile e quello di ottobre, saranno organizzate una serie di iniziative culturali che ruotano intorno alle tematiche affrontate dalla mostra, come: incontri, letture, performances, presentazioni, proiezioni e serate musicali a tema. Nella primavera 2019, la Galleria d’Arte Moderna lancerà il contest #donnegam che permetterà a tutti di postare fotografie delle donne più importanti delle propria vita – nonne, mamme, zie e compagne di vita- ritratte in scene di semplice quotidianità, come a scuola, a lavoro oppure a casa. Tutte le immagini inviate saranno proiettate su un monitor nel corso della mostra, in un’area appositamente allestita. L’esposizione, a cura di Arianna Angelelli, Federica Pirani, Gloria Raimondi e Daniela Vasta, e’ stata promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in collaborazione con Cineteca di Bologna ed Istituto Luce Cinecittà.

Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione

DOVE: GAM – Galleria d’Arte Moderna – via Francesco Crispi, 24 00187

QUANDO: dal 24 gennaio al 13 ottobre 2019

ORARI: da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.30.
L’ingresso è consentito fino a mezz’ora prima dell’orario di chiusura

CONTATTI: 060608 (tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 19:00); www.galleriaartemodernaroma.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti