Ancora accoltellamenti nella capitale: 4 feriti in 4 giorni, caccia all’aggressore di Piazza Bologna

L'uomo ricoverato all'Umberto I, non è in pericolo di vita

Un altro accoltellamento, questa volta in zona Piazza Bologna. La vittima è un uomo di 43 anni, cittadino romeno, che è stato soccorso in codice giallo e non è in pericolo di vita. L’episodio è avvenuto all’alba di domenica 16 giugno, al termine di un acceso litigio tra due persone in evidente stato di ebbrezza.

Quattro accoltellamenti in quattro giorni. Questo il triste bilancio nella Capitale, dove la violenza sembra non avere tregua.

Il primo episodio risale al 12 giugno, quando un impiegato romano di 49 anni è stato ferito gravemente sotto casa a Vigne Nuove e ora lotta tra la vita e la morte.

Nello stesso giorno, un cingalese è stato colpito davanti alla metro Cipro. Il 15 giugno, invece, un cittadino polacco di 52 anni è stato ferito in seguito a una lite stradale in zona Malagrotta.

L’aggressore di Piazza Bologna è ancora in fuga. Gli investigatori del commissariato Viminale stanno cercando di ricostruire nel dettaglio le dinamiche dell’accoltellamento e di identificare l’assassino.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento