Aperol, cent’anni… e non li dimostra

E li festeggia con tre giorni di brindisi e di variegate iniziative a Roma all'Auditorium Parco della Musica
Redazione - 30 Maggio 2019

Cent’anni… e non li dimostra. Stiamo parlando dell’Aperol che li celebrerà con tre giorni di brindisi e di variegate iniziative per festeggiare l’icona dell’aperitivo italiano e un must in tutto il mondo, un vero fenomeno culturale e sociale che ha contraddistinto un secolo del nostro Paese.

Il Festival si svolge nei giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica progettato da Renzo Piano, tra ulivi, querce, pini, lecci, tigli, aeri, edere, per vivere un’esperienza a 360 gradi.

Ad arricchire l’Aperol Festival, la partecipazione di 20 artigiani, designer e creativi dell’ Hippie Market ideato e curato da Ilaria Aquili, il mercatino icona dell’ artigianato Made in Rome dove le menti più creative si incontrano e si fondono.

La migliore selezione di artigianato e vintage, estrose giacche, jeans dipinti a mano, acchiappasogni coloratissimi, oggetti per la casa, sassi trasformati in piccole opere d’arte, fasce per capelli, gioielli, occhiali da sole, stampe, poster, candele in cera di soia, curiosità di ogni genere.
50 lampadari e lampade tutte dal design molto particolare e creativo, realizzate con materiale di riciclo, come la linea delle “riciclette” ruote di biciclette antiche trasformate in lampadari realizzate dal designer Fabrizio Middei.

Venerdì ad aprire il Festival il divertentissimo spettacolo”Oshow”, lo spettacolo della pagina “Le più belle frasi di Osho”.
A seguire musica dal vivo, e dj set.

Sabato cabaret, musica dal vivo e la sera in consolle Whtrsh il dj di Coez.

Domenica apertura dalle 12.00 con il grande e attesissimo show circense “Orange Circus” della Shape Company, che lascerà gli spettatori a bocca aperta grazie ai numeri mozzafiato di acrobazia, fachirismo, verticalismo, tessuto aereo

16.00 17.00 Gipsy Show con le Sheshebens Sister – il suono dei cimbali accompagna le loro danze accompagna il pubblico che rimarrà affascinato da un mix di colori ed energia

17.00 – 18.00 La ballerina Francesca Trezza, il suo gruppo Twins Project e il musicista egiziano Ashraf Said vi condurranno in un viaggio tra speziate melodie e ritmi orientali, potenti percussioni dal vivo, danze tribali e fusioni contemporanee.

Una domenica su misura anche per i bambini con tantissimi laboratori creativi realizzati dall’ associazione culturale Mamme al Lavoro.

Dalle 18.30 musica dal vivo con i Post Office che presenteranno oltre 20 pianisti per cantare sulle note della migliore musica italiana.

 

Aperol Festival
Auditorium Parco della Musica – Via Pietro de Cubertin 30, 00196 Roma
Venerdì e sabato 31 maggio e 1 giugno dalla 18.00 alle 02.00
Domenica 2 giugno dalle 12.00 alle 02.00


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti