Municipi: , | Quartiere:

Arrestato con un chilo di cocaina pura, era nascosta nel cruscotto della sua auto

Erano circa le due di notte quando gli agenti mostrano la paletta al romano che sta al volante di una Renault

Il fatto è avvenuto nella notte di ieri Lunedì 10 Giugno 2024 alle 2 circa, sulla via Borghesiana a Roma. Gli agenti della polizia stradale hanno intimato l’alt al conducente di una Renault, che si è fermato poco distante e poi si è allontanato a piedi sostenendo che l’auto non fosse sua. I poliziotti, sicuri di averlo visto al volante, lo hanno fermato e controllato.

Nel corso del controllo, hanno notato una leva che apriva un vano nascosto nel cruscotto, dove erano stipati 3 chili di cocaina purissima.

Il nascondiglio era stato realizzato con ingegno: l’airbag e le guarnizioni del cruscotto erano stati rimossi per fare spazio alla droga.

L’uomo un 35enne romano, che ha già precedenti per droga, è stato arrestato e la polizia ha aperto un’indagine per accertare se esistano altre auto modificate nello stesso modo per il trasporto di droga.

La zona dove è avvenuto l’arresto, inoltre, è già nota alle forze dell’ordine per precedenti sequestri di stupefacenti.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento